Mondiali 2022: quali scommesse giocare sulla Germania?

| da Valeria Rudmann

image Mondiali 2022: quali scommesse giocare sulla Germania?
Dopo il quarto trionfo nella Coppa del Mondo nel 2014 in Brasile, la Nationalmannschaft sta cercando di tornare alla ribalta del calcio internazionale. Fino a che punto la Germania sarà protagonista al Mondiale 2022?

Quali pronostici sulla Germania ai Mondiali 2022?

Pronostici Germania Mondiali 2022

Dopo due partecipazioni consecutive disastrose ai principali tornei per nazionali, dopo l’eliminazione clamorosa nella fase a gironi della Coppa del Mondo 2018 e l'eliminazione agli ottavi di finale dei Campionati Europei 2020, la Germania cerca il riscatto, sfidando i pronostici degli esperti sui Mondiali in Qatar in programma quest'anno. La Mannschaft tedesca è ormai guidata da Hansi Flick, un allenatore piuttosto offensivo che si adatta perfettamente al modello tedesco. Ex allenatore del Bayern Monaco - club con cui ha vinto la Champions League nel 2020 a Lisbona - conosce perfettamente i giocatori tedeschi del club bavarese, che di solito forma l'ossatura della nazionale. Le basi per porsi grandi obiettivi ci sono e la Nationalmannschaft vorrà disputare un torneo degno di nota.

Le possibilità di vittoria della Germania si chiariranno subito dopo la fase a gruppi, visto che si trova nel Gruppo E che è davvero molto competitivo: l'obiettivo principale è di finire davanti alla Spagna! Giappone e Costa Rica non saranno esattamente avversari facili, nonostante la qualità tedesca sia superiore nel palleggio, almeno in teoria. Storicamente, l'ambizione della Germania è naturalmente quella di vincere la Coppa del Mondo. Quattro volte campione e finalista vittoriosa in altrettante occasioni, la Germania è sempre una delle principali pretendenti al titolo. La qualificazione agli ottavi potrebbe essere una buona giocata, mentre scommettere sul primo posto, invece, potrebbe essere troppo rischioso.

Continuare

Entrambe le squadre a segno? Buona idea!

Un tempo il calcio era semplicemente uno sport in cui si giocava 11 contro 11, con la Germania che alla fine vinceva sempre. Negli ultimi anni non è più necessariamente così. Dopo l'ultimo titolo tedesco (2014), la Germania ha disputato un buon Europeo nel 2016 (semifinale) ma poi ha smesso di dominare, come dimostrano le apparizioni davvero deludenti ai tornei successivi (Mondiali 2018 ed Europei 2021). Il calo di rendimento ha portato all'allontanamento di Joachim Löw e all'ingresso in panchina di Hansi Flick, che ha cercato di introdurre alcuni volti nuovi nella squadra tedesca, puntando su un calcio aggressivo e molto offensivo, quasi troppo…

Agli ultimi Europei, ad esempio, in 4 partite la difesa tedesca ha subito 7 gol. Recentemente, nelle prime quattro partite della Nations League, i tedeschi hanno segnato e subito sempre gol (9 gol fatti e 5 subiti). Una permeabilità evidente, che lascia Flick indeciso tra la difesa a 3 (o a 5) e uno schema più classico, con una linea a 4. L'allenatore sembra avere un debole per la tattica che va di moda, con una linea a 3, ma avere un solo grande nome di spicco a livello mondiale non aiuta (Rudiger, e chi altri?). In un girone con la Spagna e altre due squadre relativamente imprevedibili, la scommessa "entrambe le squadre segnano: sì" potrebbe essere interessante per tutta la competizione.

Continuare

Due vittorie nella fase a gruppi? Probabile

La Roja sarà senza dubbio un avversario ostico per i tedeschi, ma Giappone e Costa Rica saranno alla portata di Müller e compagni. La squadra asiatica, che sarà la prima avversaria della Germania il 23 novembre, è stata piuttosto inconsistente negli ultimi tempi, mentre i costaricani, che saranno gli avversari finali dei tedeschi il 2 dicembre, sono riusciti a qualificarsi per il Qatar solamente agli spareggi. La Mannschaft è quindi chiaramente favorita per queste due partite del girone e qualsiasi risultato che non sia una vittoria sarebbe sicuramente una sorpresa. Tuttavia, sottolineiamo ancora una volta, la Germania potrebbe non uscire indenne da queste due partite... Scommettere su una vittoria tedesca abbinando anche i gol?

Continuare

Cosa ne sarà dei tedeschi a partire dagli ottavi di finale?

Pronostici Mondiali 2022 - Sané Germania

La (pessima) prestazione della Germania ai Mondiali di Russia è stata la principale sorpresa della fase a gironi del torneo. I tedeschi si trovavano in uno dei gruppi più accessibili con Svezia, Messico e Corea del Sud, ma sono stati eliminati. All'ultimo Campionato Europeo, il percorso non è stato molto migliore: dopo essere sopravvissuta al girone della morte nella fase iniziale, la Germania guidata da Joachim Löw è stata eliminata dall'Inghilterra agli ottavi.

E se questo fosse l'anno in cui la nazione tedesca riuscisse a tornare alla ribalta? Con Flick in panchina, uno scenario simile non sembra impossibile. Se si prevede la qualificazione agli ottavi di finale, i tedeschi non affronterebbero mai uno dei pesi massimi della storia di questa competizione, poiché il Gruppo E sfida il Gruppo F, composto da Belgio (una seria outsider), Croazia (finalista perdente dell’ultimo Mondiale), Marocco e Canada.

In teoria, i tedeschi sono più che in grado di superare uno qualsiasi di questi quattro avversari. Perché non pensare a una scommessa sulla Germania ai quarti di finale? Forse anche più in là? Dopo gli ottavi di finale, i quarti di finale potrebbero mettere di fronte ai tedeschi una tra Brasile, Portogallo o addirittura Uruguay. Al momento, scommettere sulla Germania nel suo cammino oltre agli ottavi è un azzardo, ma tutto può succedere.

Continuare

Da leggere sui Mondiali 2022

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.
logo footer ADM Gioca Senza Esagerare + 18