William Hill
 215€  OFFERTI
SNAI
 305€  OFFERTI
Eurobet
 210€  OFFERTI
215€ Bonus con William Hill   MAGGIORI INFORMAZIONI

Pronostici Wimbledon

Pronostici Wimbledon 2019

Pronostic Wimbledon - Tennis

Il torneo più atteso dell'anno vede ai nastri di partenza tutti i migliori tennisti del Mondo. È di nuovo tempo di Wimbledon, terza prova del Grande Slam che arriva dopo i successi di Novak Djokovic all'Australian Open e di Rafael Nadal al Roland Garros. Sono ancora una volta loro due, insieme al “re” Roger Federer, i grandi favoriti di questa edizione del torneo di Wimbledon. Di seguito tutte le informazioni per un quadro completo del torneo, le principali statistiche e tutti i dati che speriamo possano aiutarvi nelle vostre scommesse vincenti.

La 133esima edizione del torneo di Wimbledon si svolgerà dal 1° al 14 luglio 2019 e come per ogni altra edizione le emozioni e il grande spettacolo non mancheranno. Dopo il successo di Rafael Nadal al Roland Garros si è chiusa la stagione dei grandi tornei sulla terra battuta e prima del lungo rush finale sul cemento (tra Nord America, Asia e ritorno in Europa), c'è spazio in questo periodo dell'anno per il tennis su erba, sempre così affascinante a dispetto dei tempi. Il detentore del titolo è il serbo Novak Djokovic che nel 2018 si aggiudicò il suo quarto trofeo ai Championships sconfiggendo in finale un po' a sorpresa il sudafricano Kevin Anderson. Il principale avversario del numero uno del Mondo sarà Roger Federer, preferito a Rafael Nadal dagli organizzatori nel ruolo di testa di serie numero 2 del torneo a discapito della classifica che invece vede più avanti il maiorchino.

Wimbledon è il torneo in cui si registrano statisticamente meno sorprese rispetto alle altre superfici. Un dato su tutti rappresenta meglio ciò che siamo dicendo: nella passata edizioni, nell'87% dei casi ad aggiudicarsi l'incontro nel torneo maschile è stato il giocatore considerato favorito secondo le quote dei bookmaker. Dunque, quando si scommette sul torneo di Wimbledon, attenzione perché in condizioni ottimali (cioè quando piove con regolarità e la morbidezza dell'erba resta la stessa per due settimane) è difficile registrare grosse sorprese, soprattutto nei primi tre-quattro turni.

Per chi è amante del set betting e dei risultati esatti, ricordiamo che nell'ultima edizione del torneo, il 47% delle partite si sono concluse con il 3-0, il 35% con il 3-1 e il 18% con il 3-2. C'è stato almeno un tie-break nel 60% delle partite, mentre sono registrati in media 41.2 giochi a incontro: dunque occhio alle giocate sopra ai 38 game molto spesso ben remunerate.

Scommettere su Wimbledon

Wimbledon 2019: Novak Djokovic arriva con lo scettro in mano

Pronos Wimbledon 2019

Come detto, Novak Djokovic si presenta a questa edizione dei Championships da detentore del titolo nonché da numero uno del mondo. Il suo record nello Slam londinese è di 65 vittorie a fronte di 10 sconfitte e di quattro titoli: oltre al già citato successo del 2018, sono arrivati anche quelli nel 2011, nel 2014 e nel 2015. In una sola occasione Djokovic ha perso in finale, fu nel 2013 contro l'idolo di casa Andy Murray.

Sopo l'uscita di scena in semifinale al Roland Garros, Nole si è preso una pausa è non ha partecipato a nessun torneo di avvicinamento ai Championships. Per il serbo, solamente la partecipazione all'esibizione del Boodles Challenge. Resta il grande favorito per il successo finale e sulla lavagna di William Hill la sua quinta vittoria nel torneo più famoso del Mondo è bancata a 2.37.

Puntare su Djokovic

Wimbledon 2019: Roger Federer a caccia del suo 21° trofeo Slam

Pronostic vainqueur Wimbledon 2019

A caccia del 21° titolo Slam in carriera, Roger Federer è stato insignito dagli organizzatori di Wimbledon 2019 del ruolo di testa di serie numero due a scapito di una classifica ATP che lo vede terzo dietro a Djokovic e Nadal. A pesare su questa scelta indubbiamente i suoi 8 trionfi sui campi in erba più famosi del globo. Al contrario dei grandi rivali Djokovic e Nadal, dopo il Roland Garros il tennista di Basilea ha fatto tappa nella sua amata Halle, in Germania, dove come da pronostico ha vinto il torneo ATP 500 battendo in finale il belga David Goffin.

Vincitore nel 2017 per l'ultima volta ai Championships, Federer nella passata edizione si fermò ai quarti di finale. Oltre agli 8 titoli vinti, il giocatore svizzero ha raggiunto al finale a Wimbledon in altre tre occasioni e vanta un record di 95 vittorie e 12 sconfitte. È considerato dai quotisti di William Hill la prima alternativa a Djokovic e il suo successo nell'edizione 2019 è a 4.00.

Puntare su Federer

Wimbledon 2019: Rafael Nadal senza nulla da dimostrare

Pronostici Wimbledon Nadal

La seconda parte di stagione darà la possibilità a Rafael Nadal di tornare in vetta alla classifica mondiale del tennis perché il mancino di Manacor avrà indubbiamente meno punti da difendere rispetto a Novak Djokovic. Di certo, Nadal arriverà a Wimbledon senza pressione addosso. Lui il “suo” lo ha fatto sulla terra e al Roland Garros si è regalato il 12° successo in carriera dimostrando ancora una volta di essere il più forte di sempre sul mattone tritato.

Chi pensa che Nadal non possa avere chance sull'erba potrebbe anche aver ragione, ma attenzione perché lo spagnolo è giocatore mai arrendevole che in passato ha domato i campi londinesi per ben due volte vincendo il torneo nel 2008 e nel 2010 e raggiungendo la finale in altre tre occasioni. Con all'attivo un bilancio di 48 vittorie e 11 sconfitte, Nadal riparte dalla semifinale raggiunta nella passata edizione della competizione. Il suo personale tris sull'erba londinese è quotato a 7.00.

Puntare su Rafa

Wimbledon 2019: Gli Outsider

Pronostici Wimbledon Berrettini

Dando un'occhiata alla lavagna dei favoriti per il successo di Wimbledon il divario tra i primi tre e gli altri è decisamente notevole, basti pensare che il quarto giocatore scelto da William Hill è Marin Cilic proposto a 34.00. È chiaro che Djokovic, Federer e Nadal monopolizzino l'attenzione e le possibilità di successo, ma in un torneo logorante e lungo due settimane in cui una giornata “no” può essere dietro l'angolo le sorprese potrebbero anche non mancare.

Scorrendo l'albo d'oro del torneo, l'ultimo capace di insediarsi tra i tre grandi del tennis mondiale è stato lo scozzese Andy Murray che però è appena tornato alle competizioni dopo oltre 5 mesi di inattività vincendo il doppio al Queen's insieme allo spagnolo Feliciano Lopez. Escludendo, dunque, che il giocatore di Dumblane possa tornare in auge per l'occasione, citiamo su tutti più per dovere di cronaca che per reali possibilità di successo Milos Raonic e Kevin Anderson, altri due giocatori che in passato come Cilic sono riusciti ad arrivare in finale: il canadese nel 2016 e il sudafricano l'anno passato. Il primo è quotato a 34.00 mentre il secondo è a 51.00.

L'Italia ha in Matteo Berrettini il suo cavallo di razza per questa edizione del torneo di Wimbledon. Se il top 10 Fabio Fognini non è mai stato capace di impressionare sull'erba, il giovane giocatore romano ha dato prova di grande dimestichezza con il tennis sui prati e in questa stagione ha per ora un bilancio di 10 successi e 1 sola sconfitta, conquistando il titolo all'ATP 250 di Stoccarda e la semifinale all'ATP 500 di Halle. Al momento in cui scriviamo sulla lavagna di William Hill il suo nome à alla quota pazza di 41.00.

Scommettere sugli outsider

Pronostici tennis Wimbledon 2019: il torneo femminile

Pronostici Wimbledon WTA

Se in campo maschile i ranghi sono ben definiti, non si può dire altrettanto in quello femminile. La principale favorita per il successo finale è la 23enne australiana Ashleigh Barty reduce dal mese migliore della sua breve carriera tennistica: 12 partite consecutive vinte tra Roland Garros e torneo sull'erba di Birmingham. Due successi che le hanno permesso di salire in cima alla classifica WTA. Il suo successo è bancato a 6.00.

Alle spalle della giovane “aussie” c'è l'inossidabile Serena Williams. L'americana, oggi solamente numero 11 della classifica mondiale, vanta 7 trionfi e altre 3 finali a Wimbledon. Chi meglio di lei, che ha un record di 92 successi e 11 sconfitte su questi campi, conosce l'erba londinese. Per gli allibratori è quotata a 9.00.

A pari livello sono invece quotate a 10.00 la giapponese Naomi Osaka e la ceca Petra Kvitova. Osaka, che ha appena ceduto lo scettro di regina mondiale del tennis alla già citata Barty, è una giocatrice tutta da scoprire sull'erba. Fino ad oggi non ha avuto grandissimi numeri sui campi verdi e da pro è a quota 18 vittorie e 13 sconfitte su questa superficie. La ceca Kvitova, invece, sull'erba di Wimbledon ha vinto nel 2011 e nel 2014. Dopo l'ultimo successo, però, non è mai stata capace di essere all'altezza del suo nome e nelle ultime quattro edizioni sono arrivati in serie un terzo turno, un secondo turno e due primi turni.

Puntare su Serena Williams

Il nostro pronostico gratuito su Wimbledon 2019

Se siete alla ricerca di un pronostico antepost vincente, vi consigliamo di andare sull'usato “sicuro”. Non ce ne vogliano né Roger Federer né Serena Williams se li abbiamo definiti così ma sono i due giocatori che nell'immaginario collettivo rappresentano il prototipo del tennista vincitore ai Championships. Tra l'altro le quote cui sono proposti i loro successi – lo svizzero a 4.00 e l'americana a 9.00 – sono assai intriganti e nell'ennesimo remake di una storia già vista, non sarebbe folle pensare di combinare i due successi in una multipla. La storia recente del tennis ci ha insegnato che questo è uno sport in cui con l'esperienza si può ovviare all'inesorabile tempo che scorre...

Chi vincerà Wimbledon?

Wimbledon: le quote per i tuoi pronostici


 


 


disclaimer italy
disclaimer

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.

logo-aams