disclaimer

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.

logo-aams
Bet365
 100€  OFFERTI!
SNAI
 505€  OFFERTI!
William Hill
 215€  OFFERTI!
William Hill ti offre un bonus di 250€   ISCRIVITI!

Pronostici Lega Pro

Scopri i nostri pronostici gratis sulla Serie C, sulla classifica generale e su tutte le partite della terza serie professionistica d'Italia (2018-2019). Ecco tutte le informazioni necessarie per le tue scommesse sportive!


Presentazione Serie C – Italia Calcio

Mai come in questa stagione, la Serie C è stata funestata dalla totale incertezza. Il campionato è iniziato il 16 settembre e fino a fine ottobre non si è saputo con certezza quante squadre avrebbero partecipato a causa di una serie infinita di condanne, fallimenti, mancate iscrizioni, ripescaggi, ricorsi e controricorsi da parte di un gran numero di squadre sia della categoria, sia di Serie B. Il campionato alla fine è iniziato con 59 squadre divise in tre gironi; il regolamento prevederebbe tre gironi a 20 squadre ciascuno, ma il numero di squadre ripescabili non è stato sufficiente. Il Girone C, che si disputa in centro-sud Italia, è dunque di 19 squadre. In seguito due squadre, la famigerata Pro Piacenza ed il Matera, sono state escluse portando il numero totale di società iscritte a 57. Inoltre, dato molto importante, undici squadre in totale sono state penalizzate in classifica per varie irregolarità: si va dal singolo punto comminato a Triestina, Arzachena, Juve Stabia e Trapani ai 16 e 17 punti tolti rispettivamente a Lucchese e Cuneo. La grande novità di questa stagione è stato l'esordio in una competizione professionistica di una seconda squadra di un club: la formazione Under 23 della Juventus infatti si è iscritta al Girone A grazie alla nuova normativa entrata in vigore proprio quest'anno.

Quella 2018/2019 è la 45^ edizione a girone unico della terza serie italiana, la quinta da quando il campionato è stato nuovamente unificato in una singola divisione. Le promozioni in Serie B saranno cinque: le tre vincitrici dei rispettivi gironi e le due vincitrici dei playoff che si disputeranno tra le altre ventotto migliori squadre. Quest'anno vi sarà una promozione in più rispetto all'anno scorso dal momento che la Serie B, a causa degli eventi estivi, si sta disputando tra diciannove squadre, una in meno del numero regolamentare. Sette squadre verranno retrocesse in Serie D: due per girone più una che verrà decisa dopo i playout. Due società, Matera e Pro Piacenza, sono state come detto già escluse dal torneo e quindi solo in cinque dovranno scendere di categoria.

Le uniche due squadre a debuttare tra i professionisti quest'anno sono Gozzano e Albissola. Dalla Serie B provengono Virtus Entella, Pro Vercelli e Novara. La squadra attuale con più partecipazioni è il Piacenza (34) seguito dal Siracusa (30).

15€ se scommetti sulla Serie C!

I consigli degli esperti per i pronostici calcio serie C

Il campionato di Serie C è da sempre molto incerto a causa di molti fattori. In primo luogo, l'alto numero di squadre e di cambiamenti nella composizione dei gironi offre ogni anno un calendario sportivo diverso. L'alto numero di squadre che provengono da divisioni superiori e inferiori contribuisce inoltre a rimescolare le carte e a rendere più equilibrata ogni sfida. Ci sono squadre favorite, certo, ma spesso le aspettative della vigilia vengono disattese e nuove realtà si impongono. Chi avrebbe detto, ad esempio, che la Triestina, dopo gli anni in D, avrebbe lottato per la promozione in B con i corregionali del Pordenone? Un altro fattore che, questa volta con grande dispiacere, ha influenzato negli anni scorsi e sta influenzando tuttora i campionati è la possibilità che alcune squadre vengano escluse a torneo in corso. Possibilità tutt'altro che remota, vista la lista pressoché infinita di fallimenti, ripescaggi e mancate iscrizioni avvenuti recentemente.

Analizziamo ora i numeri della stagione finora per dare qualche indicazione importante in vista delle scommesse serie C su cui puntare e per cercare di far fruttare al meglio la nostra esperienza con il campionato di Serie C. Il fattore campo in questa stagione ha avuto un peso relativamente determinante. Vi è una differenza significativa tra i tre gironi, tuttavia. Nel Girone A, la squadra in casa ha vinto il 40% degli incontri disputati e la squadra in trasferta il 29%; nel Girone B i valori equivalgono a 36% e 26% e nel Girone C, il più significativo rispetto a questo dato, a 46% e 26%. Una costante è stata sempre l'alto numero di pareggi (32%, 38% e 28%), molto più rispetto al 25% della Serie A. Un altro dato importante è anche il bassissimo numero di reti segnate: in media 2.11, un dato ben al di sotto della media di tutti i maggiori campionati europei.

Gli specialisti consigliano comunque di scommettere sempre con occhio clinico sulla Serie C e di non dare per scontato nulla visto che non sono rare le sorprese in cui ad imporsi è la squadra messa peggio in classifica. La lunghezza del torneo e le tante squadre coinvolte per gli obiettivi (promozione, playoff, playout e retrocessione) lasciano vive le speranze di molti club fino all'ultima giornata della stagione regolare.

15€ offerti sulla Serie C!

Come realizzare pronostici Serie B sicuri?

Le squadre di casa partono un po' più avvantaggiate in Serie C e lo confermano i dati in nostro possesso che prendono in esame l'annata corrente. Nel tempo, però, è diminuito il numero dei gol, anche se quest'ultimo non è mai stato troppo alto. Tre anni fa infatti la media si attestava sui 2.34 a partita, un numero basso ma comunque superiore al 2.11 di questa annata.

Nel campionato corrente le vittorie casalinghe (aggiornate al 3 Aprile) cono state 379, ovvero il 40,19%, contro 309 pareggi (32,76%) e 255 successi delle squadre ospiti (27,04%); il numero alto di pareggi è una costante, e spessissimo questi avvengono con risultati di 0-0 o 1-1. Scommettere sul risultato esatto potrebbe dunque essere una possibilità allettante, ma non dimenticare che le quote possono essere basse se l'evento è ritenuto molto probabile dai bookmaker. Non dimenticare mai di confrontare i vari siti discommesse per scoprire quelli con le quote migliori per un dato evento! Se ad esempio voglio scommettere su un pareggio in Gozzano - Pro Patria, un bookmaker può offrire una quota di 2.90 ed un altro di 2.75: una differenza non molto grande, ma se si scommette con regolarità questi dettagli possono fare la differenza.

Serie C: 15€ di bonus!

Classifiche Serie C: come scommettere?

Oltre ad offrire moltissime soluzioni per ogni singola partita, i principali bookmaker propongono molte occasioni di scommessa cosiddetta “antepost” ovvero quelle scommesse che prendono in esame la classifica finale del torneo. Il mercato degli antepost è diventato molto popolare tra quei giocatori che hanno voglia di lanciarsi in pronostici a lunga scadenza, soprattutto perché gli antepost della Serie C offrono spesso quote interessanti per i vari gironi. Il torneo (o per meglio dire i tornei), come si diceva, sono molto equilibrati e spesso i reali valori vengono fuori solo dopo metà stagione: basti pensare che sulla vittoria del torneo la squadra più accreditata viaggia nell'ordine di quote come 5.00 o 6.00 (prima dell'inizio del campionato), soluzioni che dunque possono fare gola per mettersi in tasca un buon gruzzolo. Certo, i tre gironi si avviano ormai verso la conclusione e le squadre in testa alla classifica avranno ormai quote molto più basse, ma nel girone C la vetta della classifica è ancora estremamente in bilico e comunque l'esito dei playoff non è per nulla scontato! Ci sono ancora un sacco di match interessanti da seguire.

Prima di scommettere sulla vittoria del campionato o sui pronostici play off serie C, tieni sempre ben chiari alcuni parametri: innanzitutto la storia dei club. Spesso, infatti, le squadre che hanno avuto una buona tradizione in Serie B e che sono appena retrocesse o che si sono rifondate non impiegano molto a ritornare nella serie cadetta. Quest'anno ciò sta accadendo: squadre recentemente in B come Catania, Trapani, Juve Stabia e Virtus Entella sono in testa ai rispettivi campionati, mentre la Triestina, una delle società storiche del panorama italiano, è tornata a ben figurare tra le mura del Nereo Rocco e molto probabilmente si giocherà i playoff con molte possibilità di tornare tra i cadetti. Per le prossime edizioni del torneo, comunque, segui bene anche come si evolverà il calciomercato durante l'estate. Non è raro, infatti, trovare ottimi giocatori che dalla B scelgano di rilanciarsi in Serie C e spostino drasticamente gli equilibri. Non come Bonucci, forse, ma quanto basta per tentare la promozione.

A fare la differenza possono essere anche giocatori e allenatori abituati a giocare in questa categoria. L'esperienza in Serie C, infatti, può fare tanto nell'economia del campionato e può dare una grossa mano anche agli scommettitori. Così come sono da analizzare bene gli organici. In un torneo logorante come la C (che prevede la coda di playoff e playout) un buon undici di partenza può non bastare se non si hanno a disposizione buone alternative in rosa.

Pronostici Serie C: bonus 15€!

Pronostici marcatori Serie C

In un torneo come la Serie C, caratterizzato da pochi gol segnati, è raro trovare goleador in grado di segnare a raffica e portare la propria squadra verso la promozione o traguardi insperati. In questa divisione, più che in altre, comunque, è comune incontrare un alto numero di "vecchie glorie" in attacco con passati importanti. È il caso, tra gli altri, dei vari Tavano, Caracciolo o Coralli, senza dimenticare il "Diablo" Granoche!

Non bisogna dimenticare di dare un'occhiata ai marcatori migliori delle scorse stagioni ed agli organici delle squadre scese dalla Serie B. Negli anni scorsi la classifica è stata vinta dai vari Mancuso, Vantaggiato, Iemmello: attaccanti di razza, abituati alle difese arcigne della terza serie italiana, ma bene hanno fatto anche Tavano e Moscardelli. Il primo, in particolare, sta vincendo l'attuale classifica dimostrandosi, addirittura a 40 anni, ancora un grande professionista. Suo partner d'attacco a Carrara è un altro giocatore mai domo, ben conosciuto agli appassionati italiani e non: Massimo Maccarone! Certo, puntare su di loro per l'anno prossimo potrebbe essere un azzardo non da poco (anche perché forse si ritireranno quest'estate), ma il brivido del rischio fa sentire vivi, e se il folletto di Caserta ha impressionato a quaranta perché non potrebbe farlo a quarantuno? 

15€ offerti subito se scommetti sulla Serie C!

I nostri pronostici Serie C gratis 2018-2019

Girone A

Il Girone A della Serie C quest'anno è stato a dir poco caotico. L'evento più rilevante di questa stagione, riportato in tutti i principali siti sportivi e non d'Italia ed addirittura del mondo è stato la vittoria per 20-0 (poi annullata) del Cuneo sul Pro Piacenza presentatosi con sette ragazzi delle giovanili. Numerosi eventi hanno falsato una buona parte del campionato, tra cui l'esclusione dei rossoneri di Piacenza dopo infinite vicissitudini finanziarie e il mancato pagamento delle spettanze dei dipendenti. L'incertezza sul numero di squadre si è inoltre protratta fino a novembre, con le seguenti modifiche del calendario che hanno permesso alla Virtus Entella, la società più coinvolta dai rinvii, di recuperare i match perduti. Proprio i liguri, grazie ad un organico costruito per la Serie B, stanno dominando il campionato e possono ormai dirsi promossi in Serie B.

L'altra grande novità di questo girone è stata la partecipazione della Juventus Under 23, la prima squadra giovanile in Italia a partecipare ad un campionato professionistico. I bianconeri, che giocano ad Alessandria, stanno disputando un torneo discreto in termini di punti, anche se ovviamente gli obiettivi oltre alla salvezza sono altri per la compagine torinese, il primo dei quali sviluppare le abilità calcistiche dei giovani per un futuro approdo nella Juventus o in altre squadre di serie superiore.

Lucchese e Cuneo hanno disputato anch'esse un campionato discreto, ma probabilmente dovranno disputare i playout per i moltissimi punti di penalizzazione ricevuti. Scommettere sulla loro permanenza nella divisione dovrebbe essere fin troppo facile, avendo organici di molto superiori alle concorrenti dirette.

La grande delusa di quest'anno è stata l'Alessandria, undicesima e nemmeno ai playoff dopo alcune grandi stagioni in cui ha sfiorato la Serie B e in cui ha addirittura raggiunto la semifinale di Coppa Italia, persa contro il Milan. Scommettere sulla sua promozione l'anno prossimo e sulla voglia di rivalsa potrebbe pagare. Per quanto riguarda i playoff, la lotta è incertissima e molte sono le squadre di buona tradizione e possibilità economiche che ambiscono a tornare in seconda serie, tra cui spiccano Piacenza e Pisa, oltre alla Pro Vercelli retrocessa appena l'anno scorso.

15€ sul girone A!

Girone B

Nel Girone B, a meno di clamorose sorprese, sarà il Pordenone a vincere. Negli ultimi anni i Ramarri sono stati davvero la squadra da battere, e finalmente (con gli scongiuri del caso) sarà il loro turno (il primo) di affrontare squadroni come Chievo (quasi retrocesso) o alcune tra Palermo, Pescara o Hellas Verona in Serie B. Grande curiosità grava attorno al nuovo Monza di Berlusconi e Galliani; i lombardi hanno praticamente ricostruito l'organico a metà stagione tra i proclami dell'ex Cavaliere. Chissà  che la sorte non sorrida ancora una volta (l'ennesima) all'uomo di Arcore durante i playoff. Sarà interessante in caso sapere e provare a prevedere che risultati raggiungerà la squadra nel prossimo anno. In questo girone non ci sono squadre dalla grande tradizione, a parte forse la Triestina che, tornata da due anni dalle divisioni inferiori, si giocherà la chance di tornare in una divisione che non gioca dal 2010/2011.

15€ sul girone B!

Girone C

Lotta all'ultimo sangue nel Girone C, l'unico in cui la vetta della classifica è ancora incerta. La Juve Stabia, in vantaggio di un punto sul Trapani, proverà a tornare dopo soli due anni in Serie B. Chi prevarrà? Confronta le quote dei vari bookmaker! La lotta per la promozione è anch'essa agguerrita e Catania e Catanzaro partono da nettamente favorite. Gli etnei di Ciccio Lodi, in particolare, proveranno a tornare nella serie cadetta. Al blasone guadagnato dalla compagine dell'elefante negli ultimi 15 anni, comunque, anche la Serie B andrebbe stretta: e allora siamo sicuri che anche il Cholo Simeone, allenatore della squadra solo qualche anno fa, seguirà con attenzione i playoff della Serie C.

Anche questo girone ha visto una squadra, il Matera, esclusa per irregolarità; un'altra squadra, la Paganese, ha navigato per tutta la stagione in bassa classifica, con un cammino purtroppo troppo simile a quello del Chievo in Serie A. Per il resto, la lotta per rimanere nella terza divisione tramite i playout è più agguerrita che mai!

15€ sul girone C!

Serie C: Le migliori quote per scommettere