disclaimer

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.

logo-aams
Bet365
 100€  OFFERTI!
Eurobet
 210€  OFFERTI!
Betfair
 100€  OFFERTI!

Pronostici Champions League

Pronostico 1X2

13/02
14:45
Basilea
1 X 2
Manchester City
13/02 14:45
Champions League
Basilea
Manchester City
1 X 2
13/02
14:45
Juventus
1 N 2
Tottenham
13/02 14:45
Champions League
Juventus
Tottenham
1 N 2
14/02
14:45
Real Madrid
1 X 2
PSG
14/02 14:45
Champions League
Real Madrid
PSG
1 X 2
14/02
14:45
Porto
1 X 2
Liverpool
14/02 14:45
Champions League
Porto
Liverpool
1 X 2

Accedi a tutti i nostri pronostici e scopri i nostri consigli per scommettere meglio sulla Champions League.


Scommettere sugli ottavi di finale di Champions League

Juventus-Tottenham

Dopo aver terminato la fase a gruppi in seconda posizione, la Juventus affronterà il Tottenham di Mauricio Pochettino agli ottavi di finale. In ottima condizione a livello europeo, gli Spurs saranno un avversario da non prendere alla leggera per la banda di Allegri. Kane e compagni, infatti, sono stati già in grado di fermare il Real Madrid al Camp Nou e di sconfiggerlo addirittura in casa. Insomma, la Vecchia Signora avrà bisogno di una forma perfetta per superare gli inglesi. All’andata si gioca all’Allianz Stadium, ma il ritorno andrà in onda nella cornice di Wembley, stadio complicato per qualunque avversario. Bianconeri favoriti dai bookies, anche perché a febbraio tutti si aspettano una Juve in piena forma.

Basilea – Manchester City

Per questo scontro, difficile immaginare un exploit da parte degli svizzeri. Anche se gli uomini di Raphael Wicky si sono dimostrati piuttosto solidi durante la fase a gruppi, quelli di Guardiola sono largamente favoriti sulla carta: qualità, tecnica e talento sono dalla parte dei Citizens e difficilmente faticheranno contro una squadra inferiore da tutti i punti di vista. Anche se l’andata si giocherà al Parc Saint-Jacques non ci aspettiamo sorprese.

Porto – Liverpool

Più equilibrato, invece, si prospetta il match tra Porto e Liverpool che sarà da vivere attentamente sia all’andata che al ritorno. Secondi nel loro gruppo dopo aver massacrato letteralmente un avversario del calibro del Monaco, i portoghesi avranno sicuramente le loro carte da giocare, soprattutto se riusciranno a portarsi avanti nella partita di andata prevista al Dragao. Sicuramente più attesi gli uomini di Jurgen Klopp che partiranno con una pressione maggiore rispetto agli avversari. I Reds dovranno cercare di segnare a Porto per mettersi in una situazione più comoda con il ritorno previsto ad Anfield.

Real – PSG

Sicuramente una delle più belle sfide di questi ottavi di finale di Champions League. Il Real Madrid, che ha faticato più del previsto durante la fase a gruppi, sarà un avversario tostissimo per i parigini. Da questa sfida si capiranno le possibilità reali per un successo finale di una delle due squadre. Il PSG, che ha giganteggiato durante la fase iniziale, ha molte frecce al suo arco per provare a segnare al Bernabeu. La gara di andata sarà epocale, ma non bisogna dimenticare che il ritorno si giocherà al Parc des Princes.

Chelsea – Barcellona

Oltre alla partita tra Real e PSG, anche la sfida tra i Blues e i Blaugrana resta una delle più belle di questi ottavi. Confusionari durante la fase a gruppi, gli uomini di Conte dovranno davvero trovare l’ispirazione giusta a Stamford Bridge, potendo contare specialmente sul loro uomo migliore: Eden Hazard. La gara di ritorno è prevista al Camp Nou, dove il Barcellona è davvero difficile da contenere, soprattutto se Messi fa il Messi.

Bayern Monaco – Besiktas

Questo è forse il duello meno equilibrato uscito fuori dal sorteggio. Il Bayern Monaco, tornato a grandi livelli dopo l’esonero di Ancelotti e grazie al ritorno in panchina di Heynckes, non dovrebbe incontrare troppe difficoltà contro il Besiktas. I turchi hanno sicuramente dimostrato di essere una delle grandi squadre d’Europa, ma i Bavaresi sono meglio equipaggiati rispetto a Porto, Lipsia o Monaco. Da non sottovalutare il ritorno alla Vodafone Arena, anche se Lewandowski e compagni avranno probabilmente già ottenuto un bel vantaggio nella gara di andata all’Allianz Arena.

Shakhtar Donetsk – Roma

Senza alcun dubbio la squadra più sottovalutata dei gironi, lo Shakhtar non sarà un avversario semplice per la Roma: tra le mura amiche gli ucraini sembrano davvero imbattibili e poiché hanno già fatto vittime illustri quali Napoli e Manchester City. Dal canto suo, la Roma ha finito un po’ sorpresa in testa al gruppo D, relegando addirittura l’Atletico Madrid all’Europa League. La squadra di Di Francesco dovrà provare a trovare la via della rete nella partita di andata, per giocarsi tutte le chance migliori al ritorno previsto all’Olimpico.

Siviglia – Manchester United

In difficoltà dall’inizio della stagione, gli andalusi faticheranno molto per trovare il bandolo della matassa contro lo United di José Mourinho. Al contrario, i Red Devils sono tornati alla grande sulla scena internazionale e potranno contare sulla coppa Pogba-Lukaku per proseguire nella competizione. David De Gea, eccellente durante la fase a gruppi, sarà probabilmente un muro invalicabile per gli attaccanti del Siviglia. La gara di ritorno si gioca all’Old Trafford e questo complica le cose a Muriel e compagni.

Champions League: le quote per la squadra finale vincente


Presentazione della Champions League

La Champions League è sicuramente la più appassionante di tutte le competizioni europee. Ogni stagione, le migliori squadre d’Europa, che hanno conquistato il loro pass a livello nazionale durante la stagione precedente, si affrontano per cercare di conquistare la coppa dalle grandi orecchie. Per esempio, per l’Italia, i campioni della serie A 2016/17 e la seconda squadra classificata (Juventus e Roma) hanno conquistato l’accesso diretto alla fase a gruppi, mentre la terza classificata, il Napoli, ha dovuto affrontare i turni preliminari per conquistare il pass per il calcio delle grandi. Il funzionamento della fase finale è molto semplice: vengono sorteggiati otto gruppi, e tutte le formazioni di ciascun raggruppamento si scontrano una volta in una gara di andata e in una di ritorno. Al termine delle sei giornate della fase a gruppi, le prime due squadre in classifica passano al turno successivo, ossia agli ottavi di finale, mentre la terza classificata “retrocede” in Europa League; l’ultima squadra, invece, è semplicemente eliminata dalla competizione. La scorsa edizione, esattamente come quella precedente, è stata vinta dal Real Madrid.

Le statistiche chiave della Champions League

Quello che più colpisce di questa competizione è senz’altro la sua prolificità! L’anno scorso, infatti, è stata segnata una media di 3,15 reti a partita nell’insieme del torneo, mentre durante la fase a gruppi si è registrata una media di 2,9 e nella fase finale una media di 3,4. È proprio il caso di dirlo: se volete far lievitare il vostro portafogli, allora puntate sui gol quando si parla di Champions League!

L’importanza del pubblico

Un’altra informazione importante quando si parla di Champions League, è il numero di vittorie in casa. L’anno passato, anche se le cifre parlano chiaro anche per le scorse cinque edizioni, quasi una partita su due è terminata con un successo dei padroni di casa, contro un 28% delle vittorie in trasferta. Se siete indecisi sull’esito finale di un incontro, siate propensi a puntare sul successo della squadra che gioca in casa. La quota potrebbe essere meno alta, ma le probabilità di guadagno sono senz’altro più sicure.

Scommettere al meglio sulla Champions League

L’abbiamo già detto in precedenza, questa Champions è senza alcun dubbio una delle competizioni più spettacolari del mondo, sia per quel che riguarda il gioco che i gol realizzati. Sappiate che, durante la passata stagione, il 57,2% delle partite ha registrato più di 2,5 reti e che i numeri subiscono un’impennata nella fase finale: il 68,9% degli incontri è terminato almeno con un Over2,5! Le quote proposte dai bookmakers per questo tipo di giocata sono solitamente buone e per questo combinare la vittoria dei padroni di casa con un Over2,5 non è per niente una cattiva idea.

Se siete invece fan delle scommesse sul risultato esatto, vi consigliamo di limitare le vostre puntate su questo tipo di giocata. In Champions, più che in altre competizioni, i risultati sono molto discontinui e variano enormemente da un gruppo all’altro. Tuttavia, se volete tentare il colpaccio, sappiate che l’anno scorso il 14% degli incontri è terminato con un 1-1, il risultato con la percentuale più alta della competizione. Difficile dunque puntare su questo tipo di scommessa; cercate di scegliere piuttosto la giocata ”Squadra ospite segna”, verificatasi nel 65% degli incontri nella passata edizione.

Un altro dato chiave della Champions League sono i gol realizzati nell’ultimo quarto d’ora di gara. Proprio nella competizione più prestigiosa d’Europa, è l’intervallo di tempo 75’-90’ ad essere davvero spettacolare con un buon 22% di realizzazioni. Un dato incredibile –quasi un gol ogni quattro- che si spiega specialmente con il fatto che le squadre si giocano il tutto per tutto negli ultimi attimi della partita. Le quote per un gol dopo il 75° minuto ruotano sempre intorno a 1.75-1.90, perché non provare? Consiglio dei nostri esperti.

Infine, annotatevi che l’anno scorso al momento della fase finale della competizione, il 64% delle squadre che giocavano in casa la gara di ritorno si è qualificato per il turno successivo, ossia più di 6 casi su 10. Quando gli esperti di calcio dicono che giocare in casa durante la partita di ritorno è una bella fortuna, beh bisogna fidarsi.

Segnaliamo, per concludere, che dal 2000 sono i club spagnoli a dominare la Champions League con 9 vittorie, in netto vantaggio sull’Italia (3), l’Inghilterra (3) e il Portogallo (1). Se volete scommettere sul vincitore della manifestazione, il Real Madrid e il Barcellona sono sicuramente un’ottima opzione da tenere in considerazione.

Champions League: le migliori quote per scommettere

Data e ora Partita Quote 1 Quote N Quote 2
13/02 14:45 Basilea - Manchester City 10 Bet365 4.85 Unibet 1.4 William Hill
13/02 14:45 Juventus - Tottenham 1.95 Bet365 3.4 William Hill 4.3 Unibet
14/02 14:45 Real Madrid - PSG 2.3 William Hill 3.7 SNAI 3.2 Bet365
14/02 14:45 Porto - Liverpool 3.1 Bet365 3.6 William Hill 2.35 Eurobet
20/02 14:45 Chelsea - Barcellona 3.4 SNAI 3.6 William Hill 2.2 Bet365
20/02 14:45 Bayern Monaco - Besiktas 1.2 Eurobet 8 Bet365 16 Betclic
21/02 14:45 Siviglia - Manchester United 3.1 Eurobet 3.45 SNAI 2.4 Eurobet
21/02 14:45 Shakhtar Donetsk - Roma 2.9 William Hill 3.45 SNAI 2.65 Eurobet


Altri pronostici

Vedi anche
21/01 14:45
Inter Roma
21/01 15:00
Lione PSG