disclaimer

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.

logo-aams

Real e Barcellona si giocano il titolo nel “Clásico”

|

Volata finale nel campionato spagnolo, con il Real Madrid di Zinedine Zidane in vantaggio di tre punti (e una partita in meno) sul Barcellona di Luis Enrique. Il calendario le pone di fronte nel “Clásico” al Santiago Bernabeu, sfida alla quale le due squadre si presentano con umori opposti dopo il turno di Champions League. Con un 4-2 sul Bayern Monaco viziato da alcuni errori arbitrali, il Real Madrid ha conquistato la qualificazione alle semifinali, mentre il Barcellona non è andato oltre lo 0-0 contro al Juventus abbandonando così le velleità di remuntada dopo il 3-0 dell'andata a Torino.

Che quote per 1, X e 2!

Che la sfida valga tanto e che sia possibile qualunque risultato lo si capisce dalle quote che sono proposte per i tre segni, 1X2. Fattore campo, situazione psicologica e un giorno in più di riposo fanno pendere ovviamente l'ago della bilancia dalla parte del Real Madrid che in caso di vittoria garantirebbe agli scommettitori una quota di 2.15. Le Merengues sono la squadra che ha vinto più scontri diretti per quanto riguarda le gare di campionato: 72 a fronte di 33 pareggi e 68 vittorie blaugrana. È il Barcellona a detenere però il primato complessivo di vittorie nel Clásico: 109 contro i 98 successi madridisti e 58 pareggi. Un colpaccio di Messi e compagni sul campo del Real vorrebbe dire garantirsi una quota di 3.15. Il pari, invece, è sulla lavagna di Eurobet bancato a 3.90.

No Gol, un azzardo che paga

Come detto, il Barcellona è reduce dall'eliminazione dalla Champions League per mano della Juventus ma ciò che ha destato più effetto è il fatto che in 180 minuti e più, il trio Messi-Neymar-Suarez non sia riuscito a segnare. Andando a scorrere i risultati stagionali del Barça non è però la prima volta che succede perché nell'impresa quest'anno è riuscito anche il Malaga in campionato: dopo aver pareggiato al Camp Nou per 0-0, ha poi vinto in casa 2-0. La quota del No Gol nella sfida del Bernabeu è di 2.75. Nelle ultime 21 gare tra le due squadre più titolate di Spagna si è verificato solamente in un caso, per altro recente: era il 21 novembre 2015 e in campionato il Barcellona espugnò il campo del Real vincendo addirittura per 4-0.

Real Madrid di rincorsa

C'è poi un dato che accomuna le ultime due sfide tra il Real Madrid di Cristiano Ronaldo e il Barcellona di Leo Messi: il primo tempo si è concluso sullo 0-0. Andando a scorrere le quote sulla lavagna di Eurobet, ciò vorrebbe dire garantirsi una quota di 3.85. Ma attenzione al fatto che dopo il segno X nel primo tempo possa essere il Madrid a vincere: Parziale X/Finale 1 offre la possibilità di 6 volte la posta in palio. All'andata, invece, la sfida terminò in parità, 1-1, dopo che il primo tempo si concluse a reti nulle. In questo caso il Parziale X/Finale X garantirebbe agli scommettitori una quota di 6.75.

BOOKMAKER, QUALE SCEGLIERE?