William Hill
 215€  OFFERTI
SNAI
 305€  OFFERTI
Eurobet
 210€  OFFERTI
215€ Bonus con William Hill   MAGGIORI INFORMAZIONI

Intervista a uno specialista della sure bet

Ogni giorno, le quote proposte da diversi bookmakers possono farti vincere. Per riuscirci, bisogna individuare le surebets. Un metodo che Franco conosce alla perfezione e ce lo svela.

Franco, puoi spiegarci cos'è una surebet ?

Il principio della surebet è ottenere guadagni indipendentemente dal risultato di una partita, e perché ciò avvenga, bisogna ovviamente puntare su tutti i risultati possibili della partita in questione. La difficoltà, giustamente, sta nel fare in modo che la puntata resti inferiore rispetto alla vincita.

La surebet come tu la spieghi, non è un pronostico.

Un surebeter non è assolutamente un pronosticatore. In ogni caso, prevedere il risultato di un evento sportivo a colpo sicuro è impossibile. Per quanto mi riguarda, se mio nonno dovesse affrontare Rafael Nadal sul centrale di Roland-Garros, non oserei puntare neanche un euro su Nadal parché so che nello sport tutto è possible.

Le surebets permettono di ottenere grosse vincite?

Esistono delle surebets più o meno interessanti. Ovviamente, un indice di 0.91 ad esempio (9% dei benefici) è più interessante di uno 0.97 (3% d benefici). Ma trovare degli ottimi indici è piuttosto difficile. Per quanto mi riguarda, mi accontento volentieri di uno 0.97. Se si vogliono ottenere grosse vincite con la surebet, bisogna puntare molto.

Di quali somme di denaro disponi sui bookmakers? Quanto vinci al mese ?

Io non sono affatto "uno da grandi budget", ma da 4 mesi ho deciso di praticare la surebet in modo più intenso. Quindi, per parlare di somme: lascio in media intorno ai 12 000 euro distribuiti su una decina di bookmakers. Con questi 12 000 euro a disposizione, punto in media 2 700 euro al giorno, 81 000 euro di scommesse al mese. Quindi, siccome per 100 euro puntati, guadagno in media 3 euro, per 81 000 euro puntati, il risultato è di 2 430 euro al mese.

Quali consigli daresti a qualcuno che vuole muovere i primi passi nella surebet ?

Di andarci piano. All'inizio, facevo surebet solo per mantenere i bonus che si ricevono al momento dell'iscrizione su un bookmaker. Mi accontentavo di un indice di 1. In altre parole, non perdevo troppi soldi, e giocavo con i soldi del bonus rispettando semplicemente le condizioni dei bookmakers per poter ritirare le mie vincite. In un secondo momento, bisogna mettersi davvero alla ricerca di buone surebets, ma in ogni caso, si dovrà puntare molto per guadagnare molto. Bisogna anche stare molto attenti ai regolamenti, perché se due siti non propongono lo stesso regolamento per uno stesso evento, c'è qualcosa che non va!

Grazie Franco e in bocca al lupo per la surebet!

disclaimer italy
disclaimer

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.

logo-aams