Pronostici Pronostici Coppa Italia

In questa pagina sono disponibili i nostri pronostici gratuiti sulla Coppa Italia per la stagione 2023-2024, analisi approfondite, quote vincenti e consigli utili per scommettere con successo. Scopriamo insieme le squadre favorite, i probabili capocannonieri e tutte le informazioni indispensabili per piazzare scommesse affidabili sulla Coppa Italia.

Presentazione competizione e pronostici Coppa Italia

Pronostici Coppa Italia 2023-24

La Coppa Italia è una competizione calcistica molto apprezzata dai tifosi e dagli appassionati di scommesse sportive. Uno dei motivi è che si tratta di una competizione emozionante e imprevedibile, in cui squadre di diverse categorie, dalla Serie A alla Serie C, si sfidano per conquistare il prestigioso trofeo. 

Il torneo permette dunque anche a squadre “minori”, escluse quelle di serie D, di competere e provare a vincere, e la storia insegna che spesso anche i club più sottovalutati possono dar filo da torcere alle big di serie A, arrivando addirittura fino ai quarti di finale o anche più avanti.

Nell’ultima stagione è stata l’Inter a vincere la finale e ad aggiudicarsi il trofeo, battendo la Fiorentina grazie ad una doppietta di Lautaro Martinez. Non c'è stato quindi bisogno di tempi supplementari e la squadra di Inzaghi ha così portato a casa la nona Coppa Italia nella sua storia ed il secondo titolo consecutivo negli ultimi due anni.

Quale sarà la squadra che otterrà il titolo quest’anno? Scopriamo insieme chi sono le favorite e su chi scommettere.

Continuare

Il nostro pronostico finale Coppa Italia per la stagione 2023 - 2024: su chi scommettere?

Pronostico vincente Coppa Italia

Per la stagione 2023-2024 della Coppa Italia tutte le big, esclusa la Juventus, sono fuori dai giochi. Inter, Milan, Roma e Napoli sono fuori dai giochi e i bianconeri hanno la grossa occasione di portare a casa almeno un trofeo in questa stagione.

E, secondo l'opinione generale dei nostri esperti, la Juve è la principale favorita per il successo finale. La Vecchia Signora, guidata dal tecnico Massimiliano Allegri, affronterà l'Atalanta nella finale di quest'anno.

I bianconeri, che stanno disputando una buona stagione ma non quella sperata, faranno ovviamente della coppa il loro principale obiettivo dopo aver perso il titolo di Serie A. Riuscirà la Vecchia Signora a vincere un trofeo che le sfugge da due anni? I bookmaker vedono la Juve favorita per battere la Dea nella finale, e anche SportyTrader crede che la Juventus solleverà il trofeo il 15 maggio. Il nostro pronostico sul vincitore della Coppa Italia 2024 è: la Juventus solleva la Coppa!

Scommesse antepost - Quote vincente Coppa Italia di oggi

  • Atalanta – 1,85
  • Juventus - 1,95

Quote rilevate dai siti Snai.it, Planetinwin365.it, Goldbet.it.

Continuare

Scommesse sportive principianti: come funziona la Coppa Italia?

Per i principianti e coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo delle scommesse sportive, la Coppa Italia offre un'ottima opportunità. La competizione si svolge in eliminazione diretta, ossia le partite si giocano in gara unica, con squadre provenienti da diverse categorie, inclusa la Serie B e la Serie C. Le partite sono molto competitive, e le squadre di Serie A sono chiamate a disputare scontri difficili sin dall’ottavo di finale.

Attualmente, partecipano al torneo 20 squadre della Serie A, 20 squadre della serie B e 4 squadre appartenenti alla Serie C. Il format è cambiato di recente: prima del 2021 erano 78 le squadre partecipanti. I club si affrontano in base al proprio numero di ranking, che viene assegnato in base ai risultati della precedente stagione, non solo nella Coppa Italia, ma anche in campionato. 

Per scommettere sulla Coppa Italia è innanzitutto fondamentale capirne il funzionamento. Questa manifestazione si svolge su turni ad eliminazione diretta, ed è così ripartita:

  • Turno preliminare (5-6 agosto 2023)
  • Primo turno - Trentaduesimi (11-12-13 agosto 2023)
  • Secondo turno - Sedicesimi (1 novembre 2023)
  • Ottavi di finale (19-20 dicembre 2023, 2-3-4 gennaio 2024)
  • Quarti di finale (9 gennaio 2024)
  • Semifinali (andata: 3 aprile 2024 - ritorno: 24 aprile 2024)
  • Finale (mercoledì 15 maggio 2024)

Tuttavia, le squadre non entrano in gara nello stesso momento, ma il loro ingresso avviene in tre fasi: 8 squadre entrano nella Coppa Italia dal turno preliminare, 28 squadre dai 32esimi e 8 squadre teste di serie entrano direttamente dagli ottavi.

Gli 8 club che entrano agli ottavi sono la vincitrice della precedente edizione della Coppa Italia e le prime sette classificate nel campionato di Serie A precedente. Per la stagione 2023/24 si tratterà quindi di Inter, Napoli, Lazio, Milan, Atalanta, Roma, Juventus e Fiorentina.

Continuare

Consigli scommesse vincenti sulle partite di Coppa Italia

Consigli scommesse Coppa Italia

Prima di formulare pronostici sulle partite di calcio della Coppa Italia, sia che riguardino la squadra vincente o i singoli match, è importante informarsi ed analizzare quanti più aspetti possibili. Questi sono i nostri migliori consigli per scommettere su questa importante manifestazione:

  • Studiare le probabili formazioni
  • Analizzare le statistiche
  • Considerare il fattore campo
  • Non sottovalutare le squadre minori
  • Monitorare le quote dei siti scommesse
  • Studiare le probabili formazioni

Continuare

Studiare le probabili formazioni

Consigli pronostici Coppa Italia

Le scelte degli allenatori riguardo i giocatori da schierare possono avere un impatto significativo sull'andamento delle partite e sull'esito delle scommesse sulla Coppa Italia. Prima di giocare un ticket, è fondamentale analizzare attentamente le probabili formazioni di entrambe le squadre coinvolte, anche perché spesso gli allenatori optano per il turn-over. Questo processo richiede di monitorare le notizie e le informazioni provenienti dagli allenamenti, dalle conferenze stampa e dalle comunicazioni ufficiali dei club.

La formazione può fare la differenza tra una vittoria e una sconfitta, specialmente in una competizione come la Coppa Italia, dove tutte le partite sono ad eliminazione diretta. Gli scommettitori dovrebbero prendere in considerazione vari fattori come lo stato di forma dei giocatori, gli infortuni, le squalifiche e le tattiche avversarie. Ad esempio, la presenza o l'assenza di un calciatore chiave in attacco o in difesa potrebbe influenzare notevolmente l'equilibrio della partita.

Oltre alle formazioni, è essenziale conoscere la disposizione tattica delle squadre in campo e capire come potrebbero influenzare il corso della partita. Ad esempio, una squadra che gioca con un modulo offensivo potrebbe essere più propensa a segnare gol, ma allo stesso tempo potrebbe lasciare spazi in difesa per gli avversari.

Infine, è importante tenere presente che le formazioni possono subire cambiamenti all'ultimo minuto, quindi è necessario rimanere aggiornati e pronti a modificare le proprie scommesse in base alle ultime notizie.

Continuare

Analizzare le statistiche

Le statistiche possono fornire un quadro dettagliato sulle prestazioni passate delle squadre e dei giocatori, offrendo preziose informazioni per predire l'esito delle partite e individuare opportunità di scommesse vincenti. È importante non solo consultare le statistiche dei singoli club, ma anche quelle dell’intera manifestazione. Ad esempio, la percentuale di vittorie in casa nella scorsa edizione della Coppa Italia potrebbe fornire un’indicazione utile agli scommettitori.

Anche consultare i dati relativi ai giocatori chiave di ciascuna squadra può essere di grande aiuto per le scommesse. Conoscere il numero di gol segnati da un attaccante o gli assist forniti da un centrocampista nella passata stagione può aiutare a individuare potenziali scommesse sul marcatore o sugli assist.

Il nostro consiglio è di considerare anche lo storico dei risultati degli scontri diretti. Verificare questo dato può aiutare ad individuare pattern o tendenze ricorrenti. Se invece avete in mente una tipologia di scommesse specifica, magari più appetibile come l’Over/Under, allora bisognerà consultare l’andamento dei gol segnati nelle precedenti partite, oltre a quello dei gol subiti.

Continuare

Considerare il fattore campo

Consigli scommesse Coppa Italia

Valutare attentamente come il campo di gioco influenzi i match può portare a decisioni più informate e precise. Le statistiche sulla Coppa Italia dicono, non sorprendentemente, che giocare in casa offre un vantaggio alle squadra di casa che può contare sul supporto dei propri tifosi. D’altro lato, chi gioca in casa potrebbe sentirsi sotto pressione a causa delle aspettative del pubblico, soprattutto se si trova in un momento della stagione già complicato.

Nelle fasi finali della Coppa Italia, tuttavia, alcune partite potrebbero essere disputate in campo neutro, come ad esempio la finale. In questi casi, il fattore campo non sarà rilevante e la prestazione delle squadre e la loro esperienza in competizioni a eliminazione diretta potrebbero avere un impatto maggiore.

In alcuni casi, inoltre, le squadre potrebbero decidere di gestire le risorse in base al contesto della partita. Ad esempio, una squadra favorita potrebbe risparmiare energie e giocatori chiave in una partita in trasferta, puntando ad ottenere una vittoria più agevole in casa. Questa strategia può influenzare l'andamento delle partite e deve essere tenuta in considerazione nei pronostici.

Continuare

Non sottovalutare le squadre minori

Spesso, nelle competizioni a eliminazione diretta, ci sono squadre considerate minori che possono sorprendere e raggiungere fasi avanzate del torneo. Nelle competizioni a eliminazione diretta non è infatti raro che si verifichino sorprese, e squadre di categorie inferiori hanno dimostrato più volte di essere in grado di eliminare grandi club di Serie A, contro tutti i pronostici.

Un caso emblematico si è verificato nella stagione 2017-2018, quando il Pordenone, squadra di Serie C (o Lega Pro che dir si voglia), ha raggiunto gli ottavi di finale della Coppa Italia eliminando squadre di Serie B e Serie A lungo il percorso. Solo agli ottavi ha ceduto contro l'Inter, ma il cammino della squadra minore ha catturato l'attenzione di tutti gli appassionati di calcio, soprattutto perché il Pordenone è riuscito ad arrivare addirittura ai calci di rigore contro i nerazzurri.

La cautela nei confronti delle formazioni minori può rivelarsi una strategia saggia, poiché il calcio è uno sport in cui tutto può accadere e le sorprese sono sempre dietro l'angolo. Questi esempi dimostrano che anche le squadre più piccole possono essere sorprendenti e rappresentano un'incognita per i club di Serie A. Spesso, infatti, le formazioni minori giocano con grande determinazione e spirito di sacrificio, poiché queste partite rappresentano una grande opportunità per mettersi in mostra e sfidare squadre più blasonate.

Continuare

Monitorare le quote dei bookmaker

Coppa Italia scommesse

Confrontare le quote dei bookmakers per la Coppa Italia è essenziale per coloro che vogliono formulare pronostici vincenti ed ottenere il massimo dalle proprie scommesse. Le quote riflettono le percezioni sulle possibilità di accadimento di un evento e tenere d'occhio le loro variazioni può fornire preziose informazioni e consentire di cogliere opportunità vantaggiose.

Osservare le fluttuazioni delle quote nel tempo può rivelare come le probabilità siano cambiate in base all'andamento delle squadre, alle notizie, agli infortuni o ad altri fattori rilevanti. Ad esempio, se le quote di una squadra sono diminuite nel periodo precedente a una partita, ciò potrebbe indicare che il pubblico crede nelle sue possibilità di vittoria.

Inoltre, il confronto delle quote offerte dai diversi siti di betting può rivelare delle discrepanze nelle percezioni delle probabilità. Questo può far individuare delle opportunità: le cosiddette “value bet”, ovvero scommesse dove le quote sembrano essere più alte rispetto alle probabilità reali di accadimento dell'evento. Scommettere su queste situazioni potrebbe portare a rendimenti migliori a lungo termine.

Continuare

Betting: cosa non fare per i pronostici di Coppa Italia

Oltre a capire cosa è bene fare quando si scommette sulla Coppa Italia, è altrettanto importante essere consapevoli di alcuni errori che si potrebbero commettere inconsapevolmente. Ecco quelli più comuni:

  • Non informarsi sulle formazioni o su eventuali giocatori indisponibili
  • Scommettere soltanto sulla propria squadra del cuore
  • Effettuare una puntata eccessiva per recuperare una perdita
  • Scommettere solamente sul mercato 1X2
  • Scegliere solo le quote più basse
  • Seguire ciecamente i pronostici senza analizzare la partita per conto proprio
  • Scommettere un ticket in multipla con più di 5 eventi
  • Scommettere senza prima impostare un bankroll
  • Dare per scontato che sarà la squadra più forte a vincere
  • Sottovalutare i club minori

Continuare

Pronostici gratis Coppa Italia: le statistiche da conoscere

Statistiche Coppa Italia

Monitorare le quote dei bookmakers è solo il primo passo, ma altrettanto importante è effettuare ricerche approfondite sulle squadre, sui giocatori e consultare attentamente le statistiche disponibili.

Queste ultime giocano davvero un ruolo fondamentale nei pronostici sulla Coppa Italia ed è bene anche guardare ai numeri della precedente edizione. 

I dati dicono che le vittorie in casa per la stagione 2023/24 sono il 64% delle gare totali, mentre la percentuale di pareggi è solo del 9%, il che è abbastanza comprensibile, trattandosi di scontri ad eliminazione diretta dove entrambe le squadre lottano per la vittoria. Analizzare tutti questi dati aiuta ad avere una percezione più oggettiva di come potrebbero andare i match e l’intera competizione.

Di seguito abbiamo raccolto alcuni dati utili da tenere in considerazione, che fanno riferimento alla passata stagione 2022/23.

  • Vittorie in casa: 64%
  • Pareggi: 9%
  • Vittorie in trasferta: 27%
  • Media gol: 3.18 a partita
  • Maggior numero di Clean Sheet: Vanja Milinkovic Savic (3)
  • Over 1.5: 71%
  • Under 1.5: 28%
  • Over 2.5: 64%
  • Under 2.5: 36%
  • Over 3.5: 44%
  • Under 3.5: 56%
  • Entrambe le squadre segnano: sì: 60% 
  • Gol in trasferta: 1.31 in media a partita
  • Risultato esatto 0-0: 2.2%
  • Risultato più frequente: 1-0 (24.4%)

Continuare

Conclusione: Pronostici Coppa Italia oggi e domani

Coppa Italia pronostici

In questa pagina abbiamo raccolto i nostri pronostici vincenti, tanti consigli gratis e tutto ciò che c’è da sapere per scommettere sulla Coppa Italia 2023/24. Questa competizione è senza dubbio diversa dalla Serie A e dalle Coppe Europee, e richiede un’analisi delle partite differente per formulare scommesse vincenti.

Ricordiamo ancora una volta di studiare a fondo ogni partita e consultare i pronostici calcio stilati dai nostri esperti, sempre gratuiti al 100%. Consigliamo, infine, di stabilire un budget per scommettere con responsabilità e non eccedere nei propri limiti finanziari. 

Continua

I nostri pronostici Coppa Italia del momento

Attualmente non ci sono pronostici per questa competizione

Coppa Italia: le migliori quote per scommettere

Le quote non sono ancora disponibili per questa competizione.

Per seguire le performance delle squadre italiane durante la stagione, consigliamo sempre di consultare i pronostici serie A dei nostri esperti oltre ai pronostici serie b sulla seconda competizione italiana: nelle pagine apposite sarà presente l'elenco completo delle partite delle singole squadre.

Invece, per realizzare pronostici coppa Italia vincenti, suggeriamo di dare un'occhiata alla sezione dedicata alle quote scommesse Coppa Italia e di seguire la diretta Coppa Italia per seguire il live dei club che scendono in campo per ogni turno di questo torneo. Quote, pronostici e risultati: tre aspetti fondamentali per le scommesse sulla Tim Cup. 

Partite in evidenza

22/06 09:00
Georgia
Georgia
Repubblica Ceca
Repubblica Ceca
22/06 12:00
Turchia
Turchia
Portogallo
Portogallo
22/06 15:00
Belgio
Belgio
Romania
Romania
23/06 15:00
Scozia
Scozia
Ungheria
Ungheria
23/06 15:00
Svizzera
Svizzera
Germania
Germania

Pronostici Coppa Italia : Domande frequenti

Le partite della Coppa Italia 2023/24 verranno trasmessa in TV dalle reti Mediaset. Tutte le gare verranno trasmesse sui canali Italia 1 e sul Canale 20, oltre che sul servizio streaming di Mediaset Infinity.
Il turno preliminare della Coppa Italia 2023/24 avrà inizio domenica 5 agosto 2023. La finale si giocherà invece il 15 maggio 2024.
Anche quest’anno la finale della Coppa Italia verrà trasmetta dalle reti Mediaset. Anche altri servizi di streaming potrebbero trasmettere la finale in diretta.
La finale di Coppa Italia 2023/24 si giocherà, come da tradizione, allo stadio Olimpico di Roma.
La data della finale di Coppa Italia è decisa ad inizio stagione e quest’anno si svolgerà il prossimo 15 maggio 2024.
La Coppa Italia 2022-23 è stata vinta dall'Inter, che ha ottenuto il secondo trofeo di fila dopo aver battuto la Fiorentina.
Il vincitore della Coppa Italia ha il diritto di partecipare alla UEFA Europa League nella stagione successiva. Il vincitore del trofeo partecipa dunque alla seconda competizione più importante dopo la Champions.
Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.
logo footer ADM Gioca Senza Esagerare + 18