disclaimer

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.

logo-aams

Juventus-Barcellona: sale la tensione

|

Il Barcellona, l'ostacolo che la Juve avrebbe evitato volentieri in questo momento. Già, perché in un periodo già estremamente caldo dal punto di vista del calciomercato, un'eventuale battuta d'arresto potrebbe ulteriormente accendere gli animi in casa bianconera. Soprattutto qualora il risultato dovesse essere di proporzioni importanti. D’altronde, contro i catalani scenderà in campo una Juve inevitabilmente incompleta e non al meglio: la parola d’ordine è “fare bella figura”!

Caos Juve

I tifosi sono già destabilizzati dalle partenze di Dani Alves e Bonucci, il caso Schick non ha fatto altro che far aumentare le perplessità, ora la gara contro il Barcellona rischia di diventare il primo snodo importante, anche se non certo fondamentale, della nuova stagione. I recenti arrivi si Sczeszny e De Sciglio non sono riusciti a compensare la delusione per le cessioni eccellenti in casa bianconera. Il mancato arrivo del talento ceco, che già faceva sognare i tifosi con le sue giocate eccellenti messe in mostra lo scorso anno alla Sampdoria, ha creato ulteriori malumori nell'ambiente.

Grandi novità

Così – come dicevamo - la Juventus ha già l'obbligo di fare bene contro il Barcellona, per non far alzare ulteriormente la tensione. Non che in Catalogna vivano un periodo di tranquillità, visto l'assalto del Paris Saint-Germain a Neymar. Insomma, anche i blaugrana hanno i loro grattacapi. Sarà di fatto la prima uscita stagionale importante per entrambe e sia la Juve che il Barcellona dovranno fare i conti con le novità: i bianconeri soprattutto per quanto riguarda l'assenza del loro baluardo (nonché regista) difensivo, i catalani viceversa hanno cambiato guida tecnica in panchina (da Luis Enrique a Valverde) e questo inevitabilmente avrà il suo impatto nella fluidità di gioco dei blaugrana. Almeno questo è un punto a favore di Allegri.

Barcellona favorito

I bookmakers, però, non sono molto fiduciosi nei confronti della Juve: la quota della vittoria dei catalani, infatti, è inferiore rispetto a quella di un'eventuale affermazione bianconera. Il Barcellona vincente è dato a 2.20 su Bet365, mentre un colpo della squadra di Allegri vale 3.00 volte la posta (il pareggio è fissato a 3.60). La previsione è quella di una gara con tante reti: inevitabile considerata la scarsa forma delle due squadre e dunque gli ampi spazi a disposizione dei reparti offensivi. Poi quando di mezzo c'è il Barcellona l'Over 2,5 non è (quasi) mai una cattiva opzione: la sua quota si attesta su 1.70 (mentre l'Under è a 2.10). A tutto questo dovrebbe contribuire anche la Juve, visto che l'ipotesi Gol è bancata 1.61, contro un No Gol a 2.20. Dunque prepariamoci ai fuochi d'artificio.

Scommesse alternative

Il risultato esatto più probabile secondo Bet365 è la vittoria del Barcellona per 2-1, che vale una quota decisamente interessante ( 9.00). Finisse davvero così, cioè vittoria dei catalani e Gol, l'abbinata varrebbe 4 volte la posta. L'ipotesi contraria (cioè vittoria Juve e Gol) è data a 5.50, che arriva a 6.00 qualora la porta bianconera dovesse rimanere inviolata. Se vi sentite coraggiosi, si può sempre sperare che la Juve conceda il bis e vinca per 3-0 come lo scorso anno in Champions: in questo caso sbancherete, perché la quota arriva addirittura a 34.00. Secondo i bookies, però, è più probabile che sia il Barcellona a impartire una lezione ai bianconeri: il 3-0 blaugrana, infatti, vale 19.00 volte la posta, quasi la metà della quota bianconera. I tifosi juventini sono autorizzati agli scongiuri…

BOOKMAKER, QUALE SCEGLIERE?