SNAI
 305€  OFFERTI
Planetwin365
 500€  OFFERTI
Goldbet
 160€  OFFERTI
305€ BONUS con SNAI   MAGGIORI INFORMAZIONI

Cash out - Come utilizzarlo durante la Coppa d'Africa

|

Tra meno di due mesi inizierà la Coppa d’Africa, il torneo continentale per le nazionali africane, che si giocherà dal 9 gennaio al 6 febbraio 2022. Poco esperti di calcio africano? Niente paura, il cash out potrebbe rivelarsi una buona soluzione per migliorare i propri guadagni o limitare le perdite.

Cosa vuol dire cash out?

Cash out CAN 2021

Se non avete mai sentito parlare di cash out, questa è la pagina giusta per capire di cosa parliamo quando invochiamo l’utilizzo del cash out. Come spesso accade nel mondo delle scommesse sportive, anche il Cash Out è nato nell’universo del betting inglese, per poi diffondersi nei mercati online del resto d’Europa. Il termine significa letteralmente “Incassa ora”.

Questa operazione consente a un giocatore che ha piazzato una puntata su un bookmaker online di interrompere la sua giocata in qualsiasi momento della partita su cui ha scommesso. In questo modo si profilano due situazioni: se la partita non sta andando come previsto, si potrà ritirare una parte del denaro scommesso, limitando così la propria perdita. Se invece la nostra scommessa si sta rivelando vincente in un determinato momento della partita, col cash out sarà possibile chiudere la scommessa anzitempo e ritirare una parte della vincita, garantendo così un guadagno sicuro, seppur inferiore a quello che si otterrebbe a partita conclusa.

Continuare

Vantaggi del cash out

Cash out can vantaggi

I punti forti del cash out sono essenzialmente due:

  1. Limitare le perdite
  2. Assicurarsi una vincita senza rischiare

L’abbiamo detto, se una scommessa non sta andando come avevamo previsto, il bookmaker ci permette di chiudere la giocata prima della fine della partita e ritirare una parte del denaro speso su quell’evento sportivo. In questo modo, potremo recuperare una parte della cifra investita nella nostra giocata.

Diversamente, se magari abbiamo piazzato una scommessa azzardata ad esempio su una partita di calcio e a fine primo tempo la nostra scommessa è vincente, avremo la possibilità di chiudere la scommessa e prelevare la nostra vincita, anche se in percentuale minore rispetto alla vincita potenziale che avremmo potuto riscuotere alla fine dei 90 minuti.

Continuare

Un esempio di Cash Out sulla Coppa d’Africa

Per capire meglio il concetto di cash out, facciamo un esempio su una partita della CAN che si giocherà nel 2022. Prendiamo la sfida d’apertura tra Camerun e Burkina Faso. Logicamente il Camerun è favorito per il successo finale, ma si tratta pur sempre del match d’esordio per cui all’inizio le squadre potrebbero studiarsi, per capire da che parte attaccare. Ecco perché scommettiamo sul segno X, azzardando la giocata perché la quota paga bene. A fine primo tempo, il risultato è di assoluta parità, nonostante il Camerun stia attaccando da 45 minuti. Il gol camerunense potrebbe effettivamente arrivare nel secondo tempo ed ecco perché decidiamo di chiudere la nostra giocata alla fine dei 45 minuti di gioco, ritirando così la nostra vincita, perché in quel momento la nostra scommessa è vincente (avevamo scommesso su un pareggio). Il bookmaker erogherà una somma che di solito è compresa tra il 30% e il 40% della vincita potenziale che avverrebbe a partita finita. Esempio: avevamo scommesso 10€ sul segno X che aveva quota 4.50: a fine partita la vincita potenziale se la scommessa fosse vincente sarebbe di 45€. Usufruendo del cash out, ho la certezza di ritirare una vincita sicura: in questo caso sarebbe una somma compresa tra i 13€ e i 18€.

In molti si chiederanno dove sia il vantaggio di guadagnare tra i 13 e i 18€ invece di 45€. Semplice, con il cash out la vincita è sicura! Poniamo il caso che il Camerun segni nel secondo tempo e che la partita si concluda col punteggio di 1-0. La nostra scommessa sarebbe perdente e in questo caso non solo vinceremmo 0€, ma avremmo perso i 10€ della nostra giocata.

Il cash out è utile anche quando la nostra scommessa non sta andando nel senso giusto: sempre su Camerun-Burkina Faso giochiamo il segno X, ma a fine primo tempo, il Camerun sta vincendo 3-0. Le probabilità di rimonta dei burkinabé sono bassissime, per cui decidiamo di chiudere la nostra giocata, recuperando una percentuale di quello che avevamo scommesso. Il bookmaker restituirà quindi una percentuale dell’importo giocato (su 10€ puntati, potremo recuperare 3€ o 4€, ad esempio) e in questo senso avremo limitato le nostre perdite.

Continuare

I bookmaker che offrono il Cash Out

Betfair cash out CAN

Non sono moltissimi i siti di scommesse presenti nel mercato italiano che offrono questa opzione di gioco. Tuttavia, negli ultimi tempi possiamo annotarne qualcuno in più rispetto al passato. Ecco una lista dei bookmaker su cui poter usufruire del cash out, chiaramente dopo aver aperto un conto gioco sul loro sito ufficiale:

Bwin e Betfair sono sicuramente due colossi del mondo delle scommesse sportive online e il loro cash out è un sistema efficace e collaudato. Su Betfair, inoltre, è anche disponibile l’opzione del Betting Exchange, di cui potrete trovare tutte le informazioni nella nostra scheda dedicata.

Continuare

A proposito della Coppa d'Africa

SITI SCOMMESSE, QUALE SCEGLIERE?
1
SNAI
SNAI
305€ di bonus
3
Goldbet
Goldbet
160€ di bonus
4
Betway
Betway
260€ di bonus
5
Better
Better
260€ di bonus
6
Betclic
Betclic
150€ di bonus
8
Eurobet
Eurobet
105€ di bonus
10
Bwin
Bwin
10€ di bonus
11
Novibet
Novibet
€20 di bonus
13
Betn1
Betn1
250€ di bonus
14
Vincitu
Vincitu
100€ di bonus
15
Codere
Codere
20€ di bonus
16
Marathonbet
Marathonbet
Bonus di benvenuto
17
888Sport
888Sport
300€ di bonus
19
Leovegas
Leovegas
150€ di bonus
20
Betfair
Betfair
410€ di bonus
21
Betaland
Betaland
100€ di bonus
22
Sisal
Sisal
350€ di bonus
23
Star Casino
Star Casino
Bonus di benvenuto
24
Newgioco
Newgioco
Bonus di benvenuto
26
Unibet
Unibet
10€ di bonus
27
Betflag
Betflag
1400€ di bonus
disclaimer italy
disclaimer

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.