disclaimer

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.

logo-aams
Bet365
Ottieni il bonus!
SNAI
 505€  OFFERTI!
William Hill
 215€  OFFERTI!
William Hill ti offre un bonus di 250€   ISCRIVITI!

La value bet spiegata da uno scommettitore

Luca è uno scommettitore professionista che pratica soprattutto la value bet. Il nostro amico ha accettato di rivelarci qualche segreto.

Luca, come fai per trovare le value bet?
Osservo
le quote dei bookmakers su un comparatore di quote. Quando una quota mi sembra elevata, analizzo le statistiche dell'incontro per determinare le mie probabilità e le relative quote. Se la mia quota è inferiore rispetto a quella del bookmaker, scommetto.

Su quali sport concentri le tue scommesse?
Snooker, ping-pong, cricket, corse ippiche e un po' di tennis. Scommetto soprattutto su sport poco mediatizzati e su cui i bookmakers hanno maggiori difficoltà a fissare delle quote. In ogni caso, si tratta di  sport su cui posso informarmi facilmente e che posso seguire sui canali via cavo.

Quanti soldi hai a disposizione sui bookmakers?
Intorno ai 50 000 euro distribuiti tra 10 bookmakers. Bisogna puntare molto per trarre qualche profitto.

Come organizzi la tua giornata?
Sono impiegato, ma ho un lavoro piuttosto flessibile che mi permette di individuare le quote appena vengono pubblicate. È importante, parché poi tutti i bookmakers si osservano e si adattano tra di loro. In un secondo momento, piazzo le scommesse e aspetto di vedere cosa succede.

Quanto punti ogni mese in media?
Dipende. Posso puntare dai 50 000 ai 500 000 euro.

Quanto guadagni in media ogni mese? 
Posso guadagnare fino al 3% di quello che punto. Intorno ai 1 500-2 000 euro in media.

Quali sono i limiti di questa attività praticata in modo professionale?
Svolgo questa attività in modo semiprofessionale e credo che sia difficile andare oltre. Bisogna trasferire ininterrottamente denaro da un conto all'altro. Alcuni bookmakers, poi, impediscono di scommettere grandi somme quando vinci. Ci sono anche dei periodi negativi dove si perdono 5-6 scommesse di seguito. Può finire male! No, diciamo che per adesso questo mi permette di arrotondare a fine mese e va bene così!

Qual è secondo te la principale qualità che deve avere uno scommettitore professionista?
Il rigore.

Quale consiglio daresti a qualcuno che ha voglia di provare?
Scegli uno sport che conosci meglio di chiunque altro e sii estramamente rigoroso nella scelta delle scommesse e nelle puntate. Ci vuole un metodo preciso e non bisogna mai allontanarsene!

Luca, grazie per tutte queste informazioni utili per i nostri lettori!