Le migliori quote A-League (Australia)

Quando si effettuano scommesse sportive, prima di cominciare è essenziale considerare il valore delle quote. Infatti, le quote sono fissate in anticipo dai diversi bookmaker decidono di stabilire quale siano i risultati più probabili di una partita. Quindi scommettendo sulle quote la puntata determinerà la vincita potenziale, ovviamente solo se la scommessa avrà successo. Per scommettere sulla A-League australiana, parliamo di quote A-League.

Continuare

Come vengono calcolate le quote della A-League?

I diversi bookmaker funzionano tutti quasi allo stesso modo, utilizzando i loro diversi algoritmi e centinaia di statistiche per fornire le quote. Le quote non sono altro che la rappresentazione della probabilità matematica di un risultato. Le partite della A-League non fanno eccezione. Più alta è la quota su un risultato, più il bookmaker ritiene che il risultato sia statisticamente improbabile. E viceversa, minore è la quota, maggiore è la probabilità che l’evento si verifichi secondo la stima del bookmaker.

Per capirlo, ecco un esempio concreto di una partita del campionato australiano tra Melbourne City FC e Perth Glory. Bisogna sapere che il Melbourne City fa parte del City Football Group (Manchester City, New York City ecc.). Per questo motivo, le risorse messe a disposizione dal gruppo per i suoi vari team in tutto il mondo sono molto importanti. È quindi naturale che il Melbourne City sia il favorito per la vittoria contro il Perth Glory, soprattutto in casa.

Pertanto, una scommessa sul campionato di A-League del tipo "Melbourne City FC vincente" sarà offerta a quote piuttosto basse (ad esempio 1,40), poiché le probabilità che il Melbourne vinca sono piuttosto alte. D'altra parte, la quota per la scommessa "Perth Glory vincente" sarà molto alta (ad esempio 6,75), poiché le possibilità di vittoria di questa squadra mediocre del campionato australiano sono piuttosto basse, considerando il suo attuale ultimo posto in classifica generale e le sue recenti scarse prestazioni. Le quote delle partite di A-League cambieranno logicamente nel tempo e saranno adattate dai diversi bookmaker in base alla qualità delle squadre che si incontrano, al luogo dell'incontro, all'importanza della partita, ai giocatori presenti in campo, alla rivalità tra i club o agli allenatori in sella alle squadre del campionato australiano.

È inoltre importante sapere che le quote possono variare non solo prima ma anche durante la partita, a seconda dello scenario in cui si svolge. Infatti, se succede qualcosa durante la partita, come ad esempio un gol repentino del Perth Glory nei primi minuti dell'incontro, la quota per la vittoria scenderà senza dubbio e sarà quindi modificata in tempo reale dal bookmaker. Pertanto, le quote di una vittoria del Perth Glory per la scommessa live si ridurranno (ad esempio, da 6,75 a 3,50), mentre al contrario, le quote di una vittoria del Melbourne City aumenteranno (ad esempio, da 1,40 a 2,80). È quindi importante tenere presente questa logica.

Continuare

Cosa fare con le quote A-League?

A seconda delle scommesse offerte, le quote delle partite di A-League variano in termini di valore presso i bookmaker. Vi sono diversi motivi per tenerle d’occhio, il principale dei quali è ovviamente quello di calcolare le vincite potenziali in base alla scommessa piazzata. Per essere chiari, se si desidera sapere in anticipo quanto vincere se si scommette con successo, bisogna moltiplicare le quote scelte per la somma di denaro che si intende investire. In questo modo, l'importo totale corrisponderà all'importo che verrà accreditato sul conto giocatore al termine della scommessa (quota x puntata = vincita della scommessa). Questo calcolo è la prima cosa da fare.

La seconda cosa è studiare le quote offerte dal bookmaker con il proprio pronostico per sapere se la scommessa sulla partita di A-League è in linea con la logica del risultato. Ad esempio, prendiamo la partita Wellington Phoenix - Western United. Se si pensa che il Wellington abbia più possibilità di vincere questa partita rispetto al Western e si nota che le quote sono di 1,70 presso i vari bookmaker per la vittoria della squadra di casa, la logica del mercato viene seguita, non c'è nessuna anomalia significativa. 

D'altra parte, se ci si rende conto che le quote per la vittoria del Wellington sono più alte del previsto (ad esempio 2,70), si dovrà analizzare questa partita in modo più dettagliato. E, a quel punto, si aprono due scenari molto diversi. È infatti possibile che ci si sia persi un'informazione cruciale sulla partita (infortunio di un giocatore importante, una squalifica, una partita con una posta in palio molto alta subito prima o subito dopo, problemi interni...). In questo caso, il valore della previsione non è più buono e di deve tenere conto di queste nuove informazioni per correggere la propria previsione. Nel secondo caso, potrebbe trattarsi semplicemente di una differenza di opinione tra il proprio pronostico e quello dei bookmaker. Potrebbe essere che i bookmaker abbiano totalmente sottovalutato la squadra di Wellington, quindi in questo caso si dovrà puntare sulla vittoria della squadra di casa. Bisognerà fare lo stesso con tutti i club della A-League.

Continuare

Scommesse antepost sulle quote del futuro vincitore del campionato australiano

Si dispone anche della possibilità di piazzare i propri pronostici sulla competizione stessa, oltre che sulle partite di A-League offerte ogni settimana. Quindi, come per la maggior parte delle altre competizioni calcistiche, si ha la possibilità, prima dell'inizio del campionato o durante il campionato, di scommettere su quale sarà il vincitore alla fine del campionato, ma anche su scommesse secondarie come chi finirà sul podio o addirittura chi sarà retrocesso alla fine del torneo (questa possibilità non è prevista in Australia). In generale, queste diverse scommesse possono essere molto interessanti. Questo tipo di giocate permetterà di variare e di seguire una competizione il più possibile da vicino durante tutta la sua durata. Ora basta solo sapere quali sono le quote che vale la pena scegliere.

Continuare

Iscriversi ovunque

Per massimizzare le vincite sulla A-League c'è solo una possibilità: sfruttare le quote più alte del mercato, tutti gli scommettitori esperti lo sanno. Infatti, per una scommessa dello stesso tipo, i diversi bookmaker offriranno diversi valori di quota, che possono variare fino al 10% su alcune partite. Quindi perché perdere il 10% per la stessa scommessa? In questo caso, è fondamentale confrontare le diverse quote presenti sul mercato per trarre i migliori ricavi possibili.

Prendiamo l'esempio della partita di A-League tra Adelaide United e Sydney FC, sulla quale si vuole scommettere la somma di 100 euro sulla vittoria dell'Adelaide. Dopo aver dato un'occhiata al mercato, ci si rende conto che la vittoria della squadra di casa è offerta in media a 1,80 dai siti di scommesse sportive, tranne da Snai che la offre a 1,90. Il calcolo è quindi presto fatto: sarà più saggio piazzare i propri 100 euro con quest'ultimo per lasciare con 190 euro di vincita lorda in caso di successo, rispetto a una media di 180 euro con gli altri bookmaker.

Consigliamo quindi di aprire un conto presso tutti i siti di scommesse sportive presenti sul mercato italiano, in modo da poter beneficiare sempre delle migliori quote possibili. Cosa c'è di più frustrante che vincere il proprio pronostico grazie a una buona analisi, ma vedere che la vincita sarebbe stata maggiore se solo ci si fosse registrati presso il bookmaker che offriva le quote più alte per questa partita? A dire il vero moltissime cose…tra cui per restare in questo ambito anche solo perdere la scommessa per un gol all’ultimo di un subentrante, ma ci siamo capiti. Con questo suggerimento, nel lungo periodo, avrete una differenza significativa di vincite a proprio favore. Per essere guidati verso i migliori bookmaker del momento, non esitare a consultare le nostre varie recensioni. Con i nostri vari consigli, ora si hanno tutte le carte in regola per confrontare le quote prima di scommettere sulla A-League. Non vi resta che consultare il nostro comparatore di quote per farsi un'idea e scoprire le prossime partite di A-League disponibili.

Continuare

Le quote delle prossime partite A-League:

28 gen 2023 - 01:00 A-League

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.
logo footer ADM Gioca Senza Esagerare + 18