888Sport
 100€  OFFERTI
William Hill
 215€  OFFERTI
SNAI
 305€  OFFERTI
100€ Bonus con 888   MAGGIORI INFORMAZIONI

Pronostici Coppa Davis

Pronostico 1X2

11/12
12:30
Doha, Doubles M-ITF-QAT-05A
Karatsev A / Shyla Y
1 N 2
Bergs Z / Colson T
11/12 12:30
Doha, Doubles M-ITF-QAT-05A
Karatsev A / Shyla Y
Bergs Z / Colson T
1 N 2
11/12
12:30
Cancun, Singles M-ITF-MEX-32A
Aron Pierce
1 N 2
Ignacio Carou
11/12 12:30
Cancun, Singles M-ITF-MEX-32A
Aron Pierce
Ignacio Carou
1 N 2
11/12
12:30
Cancun, Singles M-ITF-MEX-32A
Sebastian Eguez
1 N 2
Manuel Barros
11/12 12:30
Cancun, Singles M-ITF-MEX-32A
Sebastian Eguez
Manuel Barros
1 N 2
11/12
12:30
Cancun, Singles M-ITF-MEX-32A
Dan Martin
1 N 2
Justin Butsch
11/12 12:30
Cancun, Singles M-ITF-MEX-32A
Dan Martin
Justin Butsch
1 N 2
11/12
12:30
Cancun, Singles M-ITF-MEX-32A
Luis Patino
1 N 2
Shintaro Mochizuki
11/12 12:30
Cancun, Singles M-ITF-MEX-32A
Luis Patino
Shintaro Mochizuki
1 N 2
11/12
12:40
Santo Domingo, Singles M-ITF-DOM-03A
Miguel Fernando Pereira
1 N 2
Joao Hinsching
11/12 12:40
Santo Domingo, Singles M-ITF-DOM-03A
Miguel Fernando Pereira
Joao Hinsching
1 N 2
11/12
12:45
Cancun, Doubles W-ITF-MEX-31A
Appel M / Christensen E
1 N 2
Borovinskaya A / Mpukusa K A
11/12 12:45
Cancun, Doubles W-ITF-MEX-31A
Appel M / Christensen E
Borovinskaya A / Mpukusa K A
1 N 2
11/12
13:00
Doha, Doubles M-ITF-QAT-05A
Kalenichenko D / Liutarevich I
1 N 2
Congcar C / Koaykul K
11/12 13:00
Doha, Doubles M-ITF-QAT-05A
Kalenichenko D / Liutarevich I
Congcar C / Koaykul K
1 N 2
11/12
13:00
Doha, Doubles M-ITF-QAT-05A
Cherkasau A / Johansson N
1 N 2
Moundir A / Noguchi R
11/12 13:00
Doha, Doubles M-ITF-QAT-05A
Cherkasau A / Johansson N
Moundir A / Noguchi R
1 N 2
11/12
13:10
Cancun, Singles W-ITF-MEX-31A
Rushri Wijesundera
1 N 2
Nika Kukharchuk
11/12 13:10
Cancun, Singles W-ITF-MEX-31A
Rushri Wijesundera
Nika Kukharchuk
1 N 2
11/12
13:10
Cancun, Singles M-ITF-MEX-32A
David Volfson
1 N 2
Felipe Martinez Sarrasague
11/12 13:10
Cancun, Singles M-ITF-MEX-32A
David Volfson
Felipe Martinez Sarrasague
1 N 2
11/12
14:00
Cancun, Doubles M-ITF-MEX-32A
Butts S / Van Meter J W
1 N 2
Aguilar J C M / Panta J B
11/12 14:00
Cancun, Doubles M-ITF-MEX-32A
Butts S / Van Meter J W
Aguilar J C M / Panta J B
1 N 2
11/12
14:00
Cancun, Doubles M-ITF-MEX-32A
Ribeiro E / Yamacita F
1 N 2
Chappell N / Kirkov V
11/12 14:00
Cancun, Doubles M-ITF-MEX-32A
Ribeiro E / Yamacita F
Chappell N / Kirkov V
1 N 2
11/12
14:40
Cancun, Doubles W-ITF-MEX-31A
Fung S / Lindh Gallagher E
1 N 2
Cardenas Rifka R / Fortin S-M
11/12 14:40
Cancun, Doubles W-ITF-MEX-31A
Fung S / Lindh Gallagher E
Cardenas Rifka R / Fortin S-M
1 N 2
11/12
14:40
Cancun, Singles W-ITF-MEX-31A
Gala Arangio
1 N 2
Katya Townsend
11/12 14:40
Cancun, Singles W-ITF-MEX-31A
Gala Arangio
Katya Townsend
1 N 2

Trova i migliori consigli di tennis per scommettere nel modo più adeguato sulla Coppa Davis 2019.


Finale Coppa Davis 2019

Pronostici Coppa Davis 2019

La Coppa Davis ha una lunghissima storia ed è considerata la principale competizione a squadre del tennis maschile. Prese il via nel 1900 con il nome di International Lawn Tennis Challenge ed era inizialmente una sfida tra Stati Uniti e Gran Bretagna. Presto si unirono altri paesi come Francia, Belgio, Austria e Australasia (una squadra composta da giocatori provenienti da Australia e Nuova Zelanda). Anche il nome cambiò e la competizione fu ribattezzata Coppa Davis in onore di Dwight Filey Davis che aveva donato il trofeo.

La Coppa Davis ha visto una crescita massiccia nel corso degli anni e oltre 130 nazioni oggi prendono parte a questa manifestazione annuale. Per anni, si è svolta durante tutto l'anno con incontri che venivano disputati a distanza di pochi mesi l'uno dall'altro. L'attuale detentrice è la Croazia che battè la Francia nella finale del 2018, l'ultima con la vecchia formula. Il 2019, infatti, ha visto la Coppa Davis subire il cambio di formato più radicale di sempre: dal 18 al 24 novembre, le cosiddette finali della Coppa Davis si terranno alla Caja Magica di Madrid, in Spagna. In questo contesto, 18 paesi si sfideranno per la conquista della Coppa Davis 2019. Le 18 squadre comprendono le quattro semifinaliste dell'evento 2018, 12 paesi che hanno vinto le qualificazioni tenutesi all'inizio di quest'anno e due wild-card.

Maggiori info

Chi vincerà la Coppa Davis 2019?

  • Spagna – 3.50
  • Francia – 5.50
  • Australia – 8.00
  • Serbia – 8.50
  • Russia – 10.00
  • Stati Uniti d'America – 12.00
  • Croazia – 13.00
  • Argentina – 15.00
  • Germania – 15.00
  • Gran Bretagna – 15.00
  • Canada – 26.00
  • Italia26.00
  • Belgio – 51.00
  • Cile – 81.00
  • Giappone – 81.00
  • Kazakistan – 101.00
  • Colombia – 101.00
  • Paesi Bassi – 101.00

Maggiori dettagli

Sorteggio della fase a gironi

Ci sono sei gruppi da tre squadre in questo torneo. In passato, le partite della Coppa Davis si svolgevano per un periodo di tre giorni con quattro partite singolare disputate il primo e il terzo giorno e una partita di doppio il secondo giorno. Un disegno un po' strano: perché solo un incontro il secondo giorno? Tutto ciò cambia da quest'anno con ogni confronto che si disputa al meglio dei tre incontri, con due singoli e un doppio. Invece che disputare ogni match al meglio dei 5 set come negli eventi del Grande Slam e come avveniva fino allo scorso anno con la vecchia formula, ora gli incontri vengono disputati al meglio dei tre set. La squadra vincitrice di ciascun gruppo si qualificherà per la fase finale che prenderà il via con i quarti a eliminazione diretta. Gli altri due posti nelle ultime otto andranno alle migliori due seconde classificate. Di seguito i sei gruppi:

  • Gruppo A - Francia, Serbia e Giappone
  • Gruppo B - Croazia, Spagna e Russia
  • Gruppo C - Argentina, Germania e Cile
  • Gruppo D - Belgio, Australia e Colombia
  • Gruppo E - Gran Bretagna, Kazakistan e Paesi Bassi
  • Gruppo F - USA, Italia e Canada

Continuare

Tabellone quarti di finale

  • Vincitore Gruppo A v Una delle migliori seconde
  • Vincitore Gruppo D v Vincitore Gruppo F
  • Vincitore Gruppo E v Vincitore Gruppo C
  • Una delle migliori seconde v Vincitore del gruppo B

Per saperne di più

Gli schieramenti delle squadre

Questo è il fattore chiave per la fase finale della Coppa Davis 2019. Un problema che la Coppa Davis ha avuto negli ultimi anni è stata l'assenza dei migliori giocatori che rappresentano i loro paesi. Il circuito ATP è frenetico e i giocatori migliori tendevano a voler riposare tra un torneo e l'altro piuttosto che giocare in Coppa Davis. Far disputare il gruppo mondiale in una sola settimana ha aumentato le speranze di vedere la partecipazione di molti dei migliori giocatori al mondo. Dalel convocazioni dei capitani sembra che ciò abbia funzionato, anche se c'è ancora la possibilità che i giocatori possano ritirarsi prima dell'inizio dell'evento.

Il fatto che questo torneo si svolga subito dopo le ATP Finals è stato criticato. Alexander Zverev ha già fatto sapere che sarà in vacanza alle Maldive piuttosto che in Spagna. Un assenza pesante sarà quella di Roger Federer che non gioca in Coppa Davis da qualche stagione. All'inizio di quest'anno, quando si sono svolte le qualificazioni, la Svizzera era senza Federer e Stan Wawrinka e perse contro la Russia. Gli elvetici, dunque, questa settimana non ci saranno.

Maggiori info

Anche il numero quattro al mondo e finalista alle ATP Finals di Londra, Dominic Thiem, sarà assente dopo che l'Austria fu eliminata dal Cile nel turno di qualificazione quando il suo giocatore migliore non prese parte alla sfida. Anche la Grecia non si è qualificata, quindi Stefanos Tsitsipas uscito vincitore dalle ATP Finals non sarà in gara. Assente anche il giapponese Kei Nishikori, 13esimo del ranking ATP e infortunato. La sua mancanza indebolisce notevolmente la squadra nipponica. John Isner non giocherà per gli Stati Uniti che possono comunque schierare una squadra interessante per questa edizione della Coppa Davis. Le formazioni sono riportate di seguito:

  • Francia - Gael Monfils, Benoit Paire, Jo-Wilfried Tsonga, Pierre-Hugues Herbert e Nicolas Mahut
  • Serbia - Novak Djokovic, Dusan Lajovic, Filip Krajinovic, Viktor Troicki e Janko Tipsarevic
  • Giappone - Yoshihito Nishioka, Yasutaka Uchiyama, Yuichi Sugita, Taro Daniel e Ben McLachlan
  • Croazia - Borna Coric, Marin Cilic, Ivan Dodig, Nikola Mektic e Mate Pavic
  • Spagna - Rafael Nadal, Roberto Bautista-Agut, Pablo Carreno Busta, Feliciano Lopez e Marcel Granollers
  • Russia - Daniil Medvedev, Karen Khachanov, Andrey Rublev eEvgeny Donskov
  • Argentina - Diego Schwartzman, Guido Pella, Leonardo Mayer e Horacio Zeballos
  • Germania - Jan-Lennard Struff, Philipp Kohlschreiber, Dominik Koepfer, Kevin Krawietz e Andreas Mies
  • Cile - Cristian Garin, Nicolas Jarry, Alejandro Tabilo, Marcelo Tomas Barrios Vera e Hans Podlipnik Castillo
  • Belgio - David Goffin, Kimmer Coppejans, Joran Viegen e Sander Gille.
  • Australia - Alex de Minaur, Nick Kyrgios, John Millman, Jordan Thompson e John Peers
  • Colombia - Daniel Elahi Gaian, Santiago Giraldo, Alejandro Gonzalez, Juan Sebastian Cabal e Robert Farah
  • Gran Bretagna - Dan Evans, Kyle Edmund, Andy Murray, Jamie Murray e Neal Skupski
  • Kazakistan - Alexander Bublik, Mikhail Kukushkin, Dmitry Popko, Aleksandr Nedovyesov e Andrey Golubev
  • Paesi Bassi - Robin Hasse, Tallon Griekspoor, Botic van de Zandschlup, Wesley Koolhof e Jean-Julien Rojer
  • USA - Reilly Opelka, Taylor Fritz, Sam Querrey, Frances Tiafoe e Jack Sock
  • Italia - Matteo Berrettini, Fabio Fognini, Lorenzo Sonego, Andreas Seppi e Simone Bolelli
  • Canada - Denis Shapovalov, Felix Auger-Aliassime, Milos Raonic e Vasek Pospisil

Piùinformazioni

I contendenti

La Spagna insegue la vittoria in casa

Nadal

La Spagna ha un vantaggio giocando in casa, anche se il torneo non si gioca sulla sua amata superficie argillosa. Gli iberici hanno comunque una formazione forte con i loro primi due singolaristi classificati entrambi tra i primi dieci. Rafael Nadal è uscito dalle Finals con la corona di numero uno del mondo e nella settimana londinese la sua condizione è migliorata, inoltre ci sono il numero nove al mondo Roberto Bautista Agut e il ventisette Pablo Cerreno Busta. Nadal ama la Coppa Davis e in carriera ha vinto 24 partite delle 25 giocate in singolare. Se riuscirà a mantenere la condizione, la Spagna potrebbe essere una seria pretendente alla finale anche se dovrà fare i conti con un girone iniziale non semplice.

Continuare

La Francia a caccia di un altro titolo

Monfils

La Francia perse la finale 2018 contro la Croazia, ma vinse il titolo nel 2017. Partecipa a questo torneo con tre giocatori classificati tra i primi 30. Gael Monfils ha mostrato una buona forma sul finire della stagione e si è fatto largo tra i primi dieci. Ha avuto una settimana libera prima di queste finali non essendosi qualificato per le ATP Finals. Il suo record di singoli in Coppa Davis è buono con solo 2 sconfitte in 14 partite giocate. Recentemente Jo Wilfried-Tsonga ha vinto un paio di tornei ed è arrivato in semifinale al Masters 1000 di Parigi. Benoit Paire fa invece il suo debutto in Coppa Davis ed è al 24esimo posto del ranking. Herbert e Mahut sono inoltre vincitori delle ATP Finals di doppio. Ci sono buone possibilità che la Francia possa vincere due Davis in tre anni.

Maggiori informazioni

Pressione su Djokovic

pronostici finale coppa davis

La Serbia ha un tabellone difficile in quanto deve giocare con la Francia e il Giappone nel Gruppo A. Può comunque contare su Novak Djokovic in squadra, al momento è in buona forma e l'uscita anticipata dalle FInals potrebbe tutto sommato avergli giovato a livello di recupero. Da Londra potrebbe essersi invece portato dietro la delusione proprio per il ko nel round-robin e due sconfitte in tre incontri. I serbi hanno tre giocatori nella loro squadra che sono classificati tra i primi 40 al mondo. Potrebbero anche avere difficoltà a vincere il gruppo ma dovrebbero essere in grado di battere il Giappone puntando così a qualificarsi tra le due migliori seconde.

Continua

Gli outsider

L'Italia potrebbe essere una delle sorprese in queste finali della Coppa Davis. Si trova nel Gruppo F insieme a Stati Uniti e al Canada e potrebbero benissimo vincerlo. Matteo Berrettini è all'ottavo posto della classifica ATP, reduce dalla positiva esperienza alle Finals, mentre Fabio Fognini si presenta da 12esimo. Entrambi sono in grado di ottenere risultati eccellenti per la loro nazione.

La Croazia è campionessa in carica e il suo giocatore con la classifica migliore è Borna Coric al numero 28. Marin Cilic non è mai facile da battere ed è attualmente il numero 39 del mondo. Sono nello stesso gruppo di Spagna e Russia, un vero e proprio girone della morte. I russi schierano Daniil Medvedev e Karen Khachanov, entrambi tra i primi venti del mondo con Medvedev che questa settimana è retrocesso di una posizione alla quinta.

La Gran Bretagna ha vinto la Coppa Davis tre anni fa e ha riportato Andy Murray in squadra. Il tennista di Dumblane è un grande interprete della Coppa Davis e con partite giocate al meglio dei tre set potrebbe essere un giocatore chiave in questa settimana madrilena. Daniel Evans e Kyle Edmund sono altri due buoni elementi di questa formazione mentre Jamie Murray è uno dei migliori giocatori di doppio nel mondo. Dovrebbero avere pochi problemi ad arrivare alle fasi a eliminazione diretta dove potrebbero affrontare l'Australia. Gli australiani presentano nella loro formazione la stella nascente Alex de Minaur e il "cavallo pazzo" Nick Kyrgios.

Dunque, ci sono tutti gli ingredienti per vedere un'affascinante settimana di tennis. Giocare il World Group nello spazio di una settimana dovrebbe produrre un tennis teso ed elettrizzante. I nostri esperti di scommesse vi daranno i loro consigli per questa fantastica conclusione di un anno di tennis che è stato già di per sé eccezionale.

Maggiori info


 


disclaimer italy
disclaimer

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.

logo-aams