Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.

logo-aams

Pronostici Roma - I nostri pronostici scommesse Roma


Masters 1000 Roma: un'altra grande occasione per Nadal

Finora la stagione sulla terra battuta è stata a senso unico, con Rafael Nadal che ha preso parte a tre tornei e li ha vinti tutti perdendo appena 3 set, uno per torneo. Il tennista di Manacor, primo nella “Race” verso le finali di fine stagione, parte ancora una volta fortemente favorito anche nella stupenda cornice del Foro Italico dove però non vince dal 2013. Assente Federer, che salterà in toto la stagione sul rosso, chi potrà provare a mettergli i bastoni tra le ruote? Andy Murray non pare avere la condizione per bissare il successo dell'anno passato e Novak Djokovic sta attraversando un momento di grande mutazione.

Rafa, l'imbattibile.

Come detto, Rafael Nadal arriva a Roma da imbattuto in stagione sulla terra battuta e da numero uno del mondo prendendo in esame i soli risultati ottenuti nel 2017. Nadal, dato ancora per finito un anno fa di questi tempi, ha sette vite come i gatti e in questa stagione è tornato in auge alla grandissima. Il re della terra rossa resta lui: Montecarlo, Barcellona e Madrid in serie. Tre tornei, tre trofei, un set perso in ognuno di questi e quei 7 successi al Foro Italico che lo pongono come il più grande di sempre anche nella “Città Eterna”.

Djokovic, ma che ti succede?

Novak Djokovic, a 5.00 su Eurobet, sta attraversando la più profonda crisi della sua carriera, decisamente più forte di quella del 2011. Il tennista serbo, due anni fa praticamente imbattibile e l'anno scorso finalmente capace di coronare il suo sogno al Roland Garros, ha letteralmente perso la testa. Di recente ha licenziato tutto il suo staff, a Roma si è presentato solamente con suo fratello che gli fa da sparring partner/allenatore e con un secondo figlio in arrivo la sua testa potrebbe essere altrove. A Roma ha vinto 4 volte e in 3 occasioni si è fermato in finale.

Andy Murray in cerca di se stesso

Anche Andy Murray non se la passa tanto bene in questa stagione. Vincitore solamente sul cemento di Dubai, lo scozzese è ancora numero 1 del mondo ma già a Roma dovrà difendere un grosso fardello di punti e semifinale a Barcellona oltre a ottavi a Madrid e Montecarlo non sono di certo un biglietto da visita che impressiona e la quota di 7.50 su Eurobet lo conferma. Se Djokovic è in attesa che la moglie partorisca per la seconda volta, la compagna di Murray lo ha fatto di recente. Questo, forse, potrebbe aver ridato serenità al britannico che nelle ultime settimane aveva un po' distolto l'attenzione dal campo da tennis...

Gli outsider

L'austriaco Dominic Thiem è stato l'ultimo a sfidare Rafael Nadal sulla terra battuta, perdendo nella finale di Madrid per 7-6 6-4. In precedenza, la settimana prima, aveva perso ancor più nettamente in finale a Barcellona. Tra i giovani di belle speranze è il migliore sul rosso, ma a Roma il tabellone lo potrebbe mettere di fronte a Nadal già nei quarti. Quota di 17.00. Nella parte alta, attenzione a Stan Wawrinka: lo svizzero è capace di tutto, non ha ancora fatto vedere grandi cose in stagione sulla terra, ma è uno che ha vinto il Roland Garros e quando si alza con il piede giusto può essere veramente un brutto cliente. Si gioca a 13.00.

Chi vincerà?

È spesso una rarità trovare una quota inferiore al 2.00 sul vincitore finale all'inizio di un torneo. Quella di 1.80 associata però a Nadal su Eurobet la dice lunga sulle reali possibilità dei suoi avversari al Foro Italico.